Indaco del Regina Isabella a Ischia e la modernità di Pasquale Palamaro

Letture: 437
 Indaco, Pasquale Palomaro
Indaco, Pasquale Palomaro

Indaco Regina Isabella, Lacco Ameno a Ischia
Piazza Santa Restituta, 1
Tel.081.994322
www.reginaisabella.it

Da tempo si respira aria nuova nelle cucine d’hotel in Campania. L’Indaco dove si esprime Pasquale Palamaro nell’albergo fondato da Angelo Rizzoli negli anni ’50, frequentato, tra gli altri, da Richard Burton, Liz Taylor, Charlie Chaplin, Clark Gable, Maria Callas, che aprì la straordinaria stagione del turismo, è un riferimento preciso di questa tendenza.

 Indaco, la sala
Indaco, la sala

Un turismo che purtroppo con il passare del tempo è scivolato solo sull’abbassamento dell’offerta e che per questo è andato in crisi. Certo, le guerre e il terrorismo negli ultimi due anni hanno rilanciato l’Italia come meta sicura. Ma il futuro è tutto in sforzi come questo, ossia la nascita di un ristorante di qualità che aperto i battenti in piena crisi, nel 2009.

Indaco, il maitre sommelier Tommaso Mascolo
Indaco, il maitre sommelier Tommaso Mascolo

Pasquale Palamaro ha premuto per avviare questa esperienza, iniziando con quattro tavoli quasi sempre vuoti nella prima stagione. Poi con il passare del tempo è arrivato il successo che però è stata una ulteriore molla per viaggi e aggiornamenti.

Indaco, pane, olio e grissini
Indaco, pane, olio e grissini

In una sala molto motivata, la cucina si esprime con tanta modernità aprendosi alle influenze sudamericane e spagnole senza però esserne colonizzata.

 Indaco, benvenuto alle alici e zucchine
Indaco, benvenuto alle alici e zucchine

Prevale sempre la materia e la spesa al mercato.

 Indaco, zeppola soffiata di alghe di mare e gamberi
Indaco, zeppola soffiata di alghe di mare e gamberi

Il pasto è dunque un crescendo di sensazioni in cui si combinano freschezza, consistenza, spinte iodate. Nessun piatto è seduto o proposto alla ricerca del facile consenso.

Indaco, ceviche di ostrica e fiori
Indaco, ceviche di ostrica e fiori

 

Indaco, gambero rosso, noce macadamia e agrumi
Indaco, gambero rosso, noce macadamia e agrumi

 

Indaco, asparagi caviale e salsa olandese
Indaco, asparagi caviale e salsa olandese

 

 Indaco, asparagi caviale e salsa olandese
Indaco, asparagi caviale e salsa olandese

I due primi escono dagli stereotipi e rivelano tecnica e passione.

Indaco, gnocchi di piselli e riccioli di calamaro, limone e brodo di pollo
Indaco, gnocchi di piselli e riccioli di calamaro, limone e brodo di pollo

 

Indaco, trilogia di riso con bottarga e limone
Indaco, trilogia di riso con bottarga e limone

Poi c’è la proposta ghiotta e divertita.

 Indaco, consomme di zucca lunga di Napoli e tortellini ripieni di provolone del monaco
Indaco, consomme di zucca lunga di Napoli e tortellini ripieni di provolone del monaco

La sequenza è ben studiata, non ci sono appesantimenti e anche i piatti di carne sono presentati in forma lieve.

 Indaco, pezzogna e foie gras con crema di carote
Indaco, pezzogna e foie gras con crema di carote

 

 Indaco, triglia, acqua di melanzana e panna acida
Indaco, triglia, acqua di melanzana e panna acida

 

Indaco, ossobuco di coda di manzo, cuore di palma, fragoline e aceto balsamico
Indaco, ossobuco di coda di manzo, cuore di palma, fragoline e aceto balsamico

 

 Indaco, terrina di coniglio
Indaco, terrina di coniglio

Pasticceria dolce ma non stucchevole.

Indaco, pre dessert
Indaco, pre dessert

 

Indaco, mela annnurca cioccolato e olio di oliva
Indaco, mela annnurca cioccolato e olio di oliva

 

 Indaco, porcini salsedine e nocciola
Indaco, porcini salsedine e nocciola

 

 Indaco, piccola pasticceria
Indaco, piccola pasticceria

 

Indaco, i vini
Indaco, i vini

CONCLUSIONI

La cucina di Pasquale Palamaro è in forte crescita e siamo sicuri che riserverà molto sorprese perché è attenta alla leggerezza complessiva del percorso proposto, lontana da ogni grevità e facilitazione palatale. Una cucina che sa perfettamente quello che sta succedendo nel mondo e che ha già disegnato la rotta lungo la quale la materia prima di questa straordinaria isola intercetta il bisogno di alleggerimento e di essenzialità sempre più diffuso. Se c’è una personalità su cui puntare in Campania nei prossimi anni, è quella di Pasquale Palamaro. Capace di fare una cucina gourmet d’albergo lontana da ogni noia.

Indaco Regina Isabella
Indaco Regina Isabella