I capperi di Pantelleria per un’insalata senza tempo!

Letture: 135
Insalata con capperi di Pantelleria
Insalata con capperi di Pantelleria

di Fabiola Quaranta

A metà strada tra la Sicilia e l’Africa è per molti meta obbligata di calde ed assolate estati; affascinante anche in primavera, quando la natura esplode e le colline e la macchia mediterranea sono disseminate di fioriture e di arbusti odorosi. In autunno con i frutti più tipici della terra si producono sull’isola un purissimo olio d’oliva e il multi-premiato vino passito da uve Zibibbo.

Insalata con capperi di Pantelleria
Insalata con capperi di Pantelleria

Oggi utilizzeremo per la nostra ricetta il protagonista indiscusso della tavola pantesca: i capperi di Pantelleria detti cucunci. Principe di centinaia di piatti, sarà oggi per noi il must dell’insalata più tradizionale. Buon appetito a chiunque decida di vivere un pasto sospeso tra il cielo e il mare della meravigliosa isola di Pantelleria! Potrete arricchire l’insalata aggiungendovi filetti di sgombro o di tonno lessati.

Insalata con capperi di Pantelleria

Di

Ingredienti per 4 persone

  • 6 patate medie
  • 350 gr di pomodorini di Pachino
  • una ventina di olive nere sode
  • una manciata di capperi sotto sale di Pantelleria
  • 1 cipolla rossa di Tropea
  • origano
  • sale

Preparazione

Lessate le patate in abbondante acqua salata, intere e con la buccia. Saranno cotte quando con i rebbi della forchetta riuscirete ad infilzarle senza alcuna difficoltà. A quel punto sciacquatele, pelatele e tagliatele a pezzetti. Mettete in una insalatiera i capperi precedentemente dissalati, la cipolla affettata a rondelle sottili, i pomodorini Pachino e le patate. Condite con olio, sale, pepe ed origano.