Kleos 2005 Paestum igt

Letture: 25

MAFFINI

Uva: aglianico, sangiovese e piedirosso, barbera
Fascia di prezzo: da 5 a 10 euro
Fermentazione e maturazione: acciaio

Continuo a considerare il rosso base di Luigi una delle migliori sorprese da presentare nelle conviviali allargate, quando cioé non c’è attenzione al vino quanto piuttosto ai contatti. Il rosso base infatti non ha alcuna pretesa di profondità, però è sempre molto corretto, affidabile vendemmia dopo vendemmia e indipendentemente dall’annata, di gran lunga superiore a molti vini che costanto un occhio in maniera pretenziosa e che non hanno queste qualità. Il suo tocco vellutato, particolamente elegante in questa versione, lo abbina bene a piatti moderni e leggeri o anche di mare, come la zuppa di pesce tradizionale: buon olfatto intenso e persistente, in bocca ha struttura e carattere, con un finale sostanzialmente pulito e un impatto iniziale morbido e rotondo capace di dargli quella piacevolezza generalista di cui questi vini base hanno assolutamente bisogno nella maggior parte delle circostante in cui vengono consumati. Un vino operaio, dunque, propedeutico nello stile al più importante Cenito.

Sede a Castellabate, contrada Cenito. Tel e fax 0974.966345. maffini@costacilento.it. Enologo: Luigi Maffini con i consigli di Luigi Moio. Ettari: 9 di proprietà e 2 in affitto. Bottiglie prodotte: 80.000. Vitigni: aglianico, piedirosso, barbera, fiano.