Klino 2014 Moscato Basilicata igt Paternoster

Letture: 144
Klino 2014 Paternoster
Klino 2014 Paternoster

Uva: moscato
Fascia di prezzo: da 5 a 10 euro
Fermentazione e maturazione: autoclave

So avvicinano le feste e voi dovete mettere vini ecumenici a tavola, in grado di rasserenare i parenti senza però farvi soffrire.
Vabbé, mentre arrivano panettoni e pandoro, o dolci tradizionali, io ho un consiglio chiaro ed economico: portare questo Klino (ex Clicus) di Paternoster. Si tratta di un moscato coltivato sul Vulture, un mosto parzialmente fermentato, che vi regalerà la gioia di un vino sincero, il piacere di stare insieme condividere questi bei momenti insieme alle persone con cui state insieme.

Un moscato che mantiene i profumi eleganti di frutti, decisamente fini, appena fermentato in autoclave, una gioia di otto gradi, come una borra artigianale, da offrire anche ai ragazzini della tavolata come faceva mio nonno salvandoli dalle bevande gasate a vocazione oncologica.

Fresco sul pandoro, sul panettone, sui dolci del Sud e su quell inapoletani. Un realo tradizionale che Vito Paternoster fa tanto bene a conservare. Con lui è davvero Natale.
Quanto al resto, non posso proprio dirvi a cosa lo abbinerei.

Sede a Barile, contrada Valle del Titolo
Tel. 0972.770224, fax 0972.770658
www.paternostervini.it
Bottiglie prodotte: 150.000
Ettari: 10 di proprietà e 10 in affitto
Vitigni: aglianico, fiano, moscato

Un commento

  • Denny

    (30 novembre 2015 - 18:47)

    E’ sempre un piacere ed una gioia bere i vini di Paternoster dai piu’ semplici e beverini ai mostri sacri della tradizione.
    Il Klino (Clivus) l’ho acquistato quest’estate direttamente in cantina….ma purtroppo non e’ riuscito “a mangiare il panettone”….e’ stato stappato prima!
    Ottimo vino da dessert leggero e profumato.
    Prosit

I commenti sono chiusi.