La bar lady Rita Russo stravince a Lecce

Letture: 155
La bar lady Rita Russo
La bar lady Rita Russo

di Nunzia Gargano

Ci sono donne che hanno la marcia in più. È questo sicuramente il caso di Rita Russo, un’apprezzata bar lady che consegue un successo dietro l’altro. L’ultimo in ordine di tempo è quello riscosso al 66° Convegno nazionale Aibes di Lecce. Primo posto per il suo after drink al cioccolato, nocciola, rum, caffè che rimanda un gusto di gianduia decorato con un fiore di daikon su cui è sovrapposto un fiore di peperoncino scolpito con una spolverata di oro alimentare.

5 premi: questo per il 2015 il borsino di Rita, moglie del pasticciere Gerardo Di Dato dell’omonima pasticceria in via Dei Goti ad Angri. Una coppia unita anche nel lavoro, quotidianamente impegnata nella promozione dei sapori nostrani.

il cocktail di Rita Russo
il cocktail di Rita Russo

Rita ha partecipato anche a “Expo” con il suo drink ispirato alla dieta mediterranea di Angel Keys che le è valso il plauso di Marino Niola, Elisabetta Moro, Licia Granello e Alfonso Iaccarino.

Nonostante i successi, Rita non si è montata la testa e ancora oggi vive tutte queste avventure con lo sguardo sincero e sognatore che la contraddistingue. A volte sono i figli a scuoterla perché le ricordano che è brava sul serio.

Il Natale è alle porte, ma conoscendo questa donna creativa non ci sarà da stupirsi se entro San Silvestro “sfornerà” un nuovo cocktail.