La caprese ieri…e oggi per Coltiviamo Talenti di Alessio Patriarca.

5/6/2017 187

La caprese ieri…e oggi è la ricetta che Alessio Patriarca, Chef del Ristorante La Biga Imperiale di Aprilia (LT),  presenta alla prima edizione del premio Coltiviamo Talenti progetto ideato da Cosi Com’è e LSDM in collaborazione con Luciano Pignataro WineBlog. Le ricette saranno registrate su My Social Recipe.

Ingredienti per 2 persone

Per le sfere al basilico

8g/l Base alginato

8,5g/l Base di calcio

Acqua in bottiglia a basso contenuto di calcio

150 g di Alginato

50 g di Basilico

 

Per le sfere di pomodoro

8 g/l Base Alginato

1 g/130 ml Base di calcio

50 g succo di Datterino Rosso in succo Così Com’è

 

Per le sfere di mozzarella

6g/l di Gluco

250 g acqua di governo della Mozzarella di bufala Campana DOP

0,8 g di Xantana

5g/l di Alginato

1000 g di Acqua

La caprese ieri e oggi!

La caprese ieri… e oggi!

 

Procedimento

Per le sfere al basilico

Dissolvere l’alginato in acqua. Lasciare riposare per 12 ore dopo averlo sgasato. Aggiustare di sapore con sale liquido. Dissolvere il calcio in acqua. Frullare il basilico con dell’acqua in bottiglia. Passarlo poi attraverso un colino.

Unire i 150 g di Alginato e i 50 g di Basilico.

Inserire poi la combinazione alginato – basilico in una siringa. Lentamente premere la stessa permettendo così la fuori uscita delle gocce che cadranno nella base di calcio e acqua. Risciacquare poi le sfere formatosi in acqua pulita. Raccoglierle poi con un cucchiaio bucato.

 

Per le sfere di pomodoro

Dissolvere l’alginato in acqua, aggiustare il sapore con sale liquido. Dissolvere il calcio in acqua. Frullare l’alginato con il succo di pomodoro.

Inserire poi la combinazione alginato-succo di pomodoro in una siringa. Lentamente premere la stessa, permettendo cosi la fuoriuscita delle gocce che cadranno nella base di calcio e acqua.

Risciacquare poi le sfere formatosi in acqua pulita. Raccoglierle poi con un cucchiaio bucato.

 

Per le sfere di mozzarella

Unire gluco, acqua di mozzarella e xantana e frullare il tutto.

Mettere sottovuoto o lasciare riposare per eliminare l’aria in eccesso.

Preparare una soluzione frullando i 1000 g di acqua e alginato. A questo punto

immergere la soluzione col gluco e xantana in quella di acqua e alginato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *