La cucina contadina di Peppe Zullo in onda questa sera su“laeffe”

Letture: 135
Peppe Zullo
Peppe Zullo

 di Gianni Ferramosca

Continua su laeffe il viaggio alla scoperta di quattro modi diversi di interpretare la convivialità, il gusto e la cultura gastronomica contemporanea, attraverso quella Pop, Anarchica, Contadina e Futuristica, raccontate da quattro protagonisti d’eccezione: Davide Oldani, Don Pasta, Peppe Zullo e Davide Scabin.

Dopo i primi due appuntamenti che hanno esplorato i diversi modi di indagare di Davide Oldani e Don Pasta, laeffe manda in onda uno speciale tutto dedicato a Peppe Zullo, lo chef pugliese che, dalla sua terra, ha diffuso in tutto il mondo la sua idea di cibo come elemento di felicità.

Uno degli asinelli allevati da Peppe Zullo
Uno degli asinelli allevati da Peppe Zullo

Quello che vedrete questa sera, è il risultato di un lavoro realizzato durante cinque giorni di riprese in Puglia, in cui la vita professionale dello chef dei Monti Dauni è stata indagata a fondo, sin dentro le cucine del suo ristorante ad Orsara di Puglia (Fg), dove Peppe Zullo, assieme al suo fidato braccio destro Antonio Robusto, realizza esclusivamente piatti preparati con materie prime provenienti dal suo orto e dal suo bosco.

Qui, a Villa Jamele, in bilico tra la creativa innovazione territoriale e la salvaguardia della tradizione contadina, il cuoco contadino assembla i suoi piatti con la stessa fantasia della natura, elevandoli cosi a racconto, a speranza. Quest’ultima, nutrita nei confronti di quella incontaminata natura selvatica di cui lui stesso ama circondarsi, da cui riceve, raccogliendole, erbe spontanee uniche nel loro genere, che, nelle sue mani, appaiono come tesori, come doni della natura che Peppe sente sua alleata, sua complice in cucina.

La Parmigiana di Borragine di Peppe Zullo
La Parmigiana di Borragine di Peppe Zullo

 

L'orto di Peppe Zullo a Villa Jamele
L’orto di Peppe Zullo a Villa Jamele

La puntata a lui dedicata, dal titolo – Peppe Zullo, il cuoco contadino: “Il ritorno alla terra, tra ideale di vita e buona pratica in cucina” – sarà l’occasione per conoscere più da vicino, uno dei maggiori interpreti della cucina semplice, naturale e consapevole di tutto il panorama italiano, ma anche e sopratutto uno straordinario cuoco che ha trasformato la sua cucina ricca di valori etici, in una filosofia di vita.

La Fiat 600 protagonista del viaggio di Peppe Zullo verso l'EXPO di Milano
La Fiat 600 protagonista del viaggio di Peppe Zullo verso l’EXPO di Milano

Preparatevi per questo viaggio nella puglia di Peppe Zullo, l’appuntamento è per questa sera (Mercoledi 24 giugno) alle ore 21.00, su laeffe, canale 50 del digitale terrestre.