La dolce Pasqua di Giovanna Voria: Torta di riso e pistacchi

Letture: 100
La torta di riso e pistacchi di Giovanna Voria

Ingredienti per 4 persone:

per il ripieno

100 g di riso per dolci

200 g di zucchero

200 g di ricotta

8 uova

100 g di burro

un bicchierino di anice

cedro a cubetti

pistacchi verdi

per la pasta sfoglia

300 g di farina doppio zero

2 uova

un pizzico di sale

1cucchiai di zucchero

1 cucchiaio di sugna

vino spumante q.b.

Procedimento:

Impastate la sfoglia mettendo la farina a fontana e versate tutti gli ingredienti, impastate energicamente, mettete  l’impasto in un canovaccio e lasciatelo riposare un’ora in frigo.

Lessate al dente il riso, scolatelo e mettetelo in una ciotola con il burro e lasciatelo raffreddare.

Intanto in una terrina montate  ben ferme le uova con lo zucchero aggiungete la ricotta setacciata, il cedro, l’anice e il riso.

Stendete la sfoglia sottile e rivestite una teglia imburrata.

Versate l’impasto e cospargete la superfice di pistacchi, cuocete in forno a 160° per circa 30 minuti.

Servite versando sulla superfice ancora dell’anice e zucchero a velo.

Questa ricetta è di Giovanna Voria dell’Agriturismo Corbella di Cicerale.

Un commento

  • giovanna voria

    (21 aprile 2011 - 08:24)

    A tutti i lettori…con tutto il mio affetto….SERENA PASQUA!!!

I commenti sono chiusi.