Lasagna di Carnevale di Eduardo Estatico

Letture: 146
la lasagna di Eduardo Estatico

Ingredienti per 6 persone:

6 fogli di pasta all’uovo (da 30X25 cm)

4 uova sode

200 gr di mozzarella di bufala

100 gr di provolone del Monaco

200 gr di ricotta di bufala

100 gr di salame Napoli

1 mazzetto di basilico

50 gr di parmigiano grattugiato

200 gr di carne macinata di manzo

100 gr di pane raffermo

2 tuorli

500 gr di olio di semi

sale e pepe q.b.

2 lt di pomodoro San Marzano passato

1 cipolla ramata

olio extravergine di oliva q.b.

500 gr di salsiccia di maiale a punta di coltello

1 bicchiere di vino rosso

1 cucchiaio di concentrato di pomodoro

ingredienti

Procedimento

Per il ragù:

pulire e tritare la cipolla, farla soffriggere in una pentola a bordi alti con dell’olio extravergine di oliva, quando sarà d’orata unire le salsicce. Cuocere su tutti i lati e bagnare con un bicchiere di vino rosso, lasciare evaporare dopo di che unire il concentrato e la passata di pomodoro. Regolare di sale e far cuocere il tutto per 3 ore a fiamma bassa, avendo la cura di girare di tanto in tanto(a fine cottura unire qualche foglia di basilico).

Per le polpette:

Mettere in ammollo il pane in acqua, strizzarlo e unirlo alla carne macinata. Condire con sale, pepe, formaggio grattugiato e i tuorli, formare delle piccole polpette e friggerle in olio di semi.

Tagliare a cubetti i seguenti ingredienti: la mozzarella, il provolone, il salame, le uova, le salsicce e tenerli da parte.

Iniziamo a comporre la lasagna:

prendere una teglia 30X25 cm, cospargerla con il ragù, porre due fogli di pasta all’uovo lessata in precedenza. Inserire  gli ingredienti, precedentemente preparati, e la ricotta, in maniera omogenea. Aggiungere ancora qualche piccolo mestolo di ragù, ripetere l’operazione per un altro strato dopodichè coprire con altri due fogli di pasta. Nappare con qualche mestolo di ragù e spolverare con parmigiano grattugiato, cuocere la lasagna in forno preriscaldato a 180°C per 25 minuti.

Eduardo Estatico

Servire ben calda.

Questa ricetta è dello chef Eduardo Estatico

2 commenti

  • Sorrentinovini

    (9 febbraio 2013 - 12:29)

    Che buona!! Noi l’abbiamo assaggiata in anteprima! Complimenti Estatico!!! Staff Sorrentinovini

  • davide cozzi

    (9 febbraio 2013 - 18:36)

    bella ricetta la proverò sei un grande eduardo

I commenti sono chiusi.