La Locanda della Pacchiana a Telese Terme

Letture: 4482
La Locanda della Pacchiana - Marchigiana del Sannio
La Locanda della Pacchiana – Marchigiana del Sannio

di Tiziano Terracciano

Eccoci a Telese Terme, il centro nevralgico della Valle Telesina, come al solito alla ricerca di qualche chicca del territorio per poter appagare nel migliore dei modi il palato.

La Locanda della Pacchiana
La Locanda della Pacchiana

A pochi passi dalla stazione centrale, sul prolungamento del viale principale che porta alla Terme, c’è questa osteria che, come apprendiamo dall’insegna, nasce nell’anno 2000 e che ha fatto e fa tuttora della cucina tradizionale il suo pilastro portante, non disdegnando qualche variazione innovativa utilizzando però sempre prodotti per la stragrande maggioranza del territorio.

La Locanda della Pacchiana, insegna
La Locanda della Pacchiana, insegna

Il locale è molto sfizioso con una buona fusione tra rustico, rurale e moderno. Infatti mentre si è seduti non si può fare a meno di guardarsi intorno e alzare lo sguardo per osservare i vari oggetti appesi al soffitto come il treppiedi in legno, le insegne vintage, le botti, i prodotti agroalimentari e così via.

La Locanda della Pacchiana, interni
La Locanda della Pacchiana, interni

Quando ci andiamo a sedere passiamo vicino al banco dove sono disposti dei vassoi con ortaggi preparati in varie maniere e di cui ci si può servire da soli per comporre il proprio antipasto di verdure. Ma il nostro sguardo ed il nostro olfatto sono attratti da quei salumi e formaggi, provenienti da aziende del territorio, disposti a fianco dell’affettatrice che logicamente da lì a poco andranno a comporre il nostro antipasto di salumi di maialino nero casertano e formaggi che cominciamo ad accompagnare con il buon Aglianico della casa che, come riportato sul menù, ha una gradazione del 13% e l’ottimo pane.

La Locanda della Pacchiana - Salumi e Formaggi
La Locanda della Pacchiana – Salumi e Formaggi
La Locanda della Pacchiana - Salumi
La Locanda della Pacchiana – Salumi
La Locanda della Pacchiana, vino e pane
La Locanda della Pacchiana, vino e pane
La Locanda della Pacchiana - Pane
La Locanda della Pacchiana – Pane

I primi piatti variano quasi quotidianamente ma noi chiediamo sempre se ci sia qualche fuori menù ed in particolare se ci siano Porcini e Tartufo. La ragazza va dunque a chiedere in cucina e ci conferma che ci possono preparare una Chitarrina casareccia con Porcini del Matese e Tartufo. Ottima la cottura della pasta, bellissimi i funghi e profumati così come il tartufo lamellato sopra.

La Locanda della Pacchiana - Chitarrina Porcini e Tartufo
La Locanda della Pacchiana – Chitarrina Porcini e Tartufo

Le Carni provengono dai pascoli sanniti e decidiamo di prendere la Marchigiana che ci viene servita con un po’ di insalatina e delle buonissime patate grigliate e condite con un ottimo olio extra vergine sempre sannita. La carne ha un profumo e sapore inebriante, è tenera e succosa…davvero degna di nota!

La Locanda della Pacchiana - Marchigiana del Sannnio
La Locanda della Pacchiana – Marchigiana del Sannnio
La Locanda della Pacchiana - Marchigiana del Sannnio
La Locanda della Pacchiana – Marchigiana del Sannnio

Tra i dolci proposti ci attira il Tartufo al cioccolato con cuore al Rum, e seppur non proviene dal territorio è pur sempre un’eccellente tipicità del sud Italia proveniente da Pizzo Calabro che vale la pena di assaggiare!

La Locanda della Pacchiana - Tartufo di Pizzo Calabro
La Locanda della Pacchiana – Tartufo di Pizzo Calabro

Il locale dispone anche di un forno a legna e propone la Pizza Napoletana, e non mancano gli abbinamenti per coloro che vogliono scoprire i sapori del territorio.

La Locanda della Pacchiana
Viale Minieri, 32
82037 Telese Terme (BN)
Tel. 0824 976093
https://www.facebook.com/laLocandadellaPacchiana/

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>