La mozzarella di bufala campana dop senza lattosio. Caseificio Coop. La Contadina di Grazzanise

Letture: 1162
Caseificio Coop. La Contadina di Grazzanise

di Antonella D’Avanzo

Sapevate che anche le persone affette da intolleranza al lattosio possono mangiare mozzarella di bufala campana dop?

Visitando le aziende casearie produttrici di mozzarella di bufala campana dop della provincia di Caserta, ho scoperto che il caseificio Coop. La Contadina di Grazzanise, situato nel cuore dei Mazzoni, una terra straordinaria, dove la cultura per gli allevamenti bufalini è radicata nel territorio e si tramanda di padre in figlio, è l’unico caseificio al mondo a produrre mozzarella di bufala campana dop senza lattosio.

Caseificio Coop. La Contadina di Grazzanise, l’insegna

Questo caseificio, ha messo a punto e inserito nel proprio ciclo produttivo un processo di produzione di formaggi a pasta filata, assolutamente privo di lattosio, così come prevede la normativa vigente, per soddisfare le esigenze dei consumatori che non possono godere di questa eccellenza a causa dell’intolleranza al lattosio, lo zucchero che, in alcuni individui, non viene assorbito per mancanza dell’enzima lattasi.

È un prodotto che può essere consumato non solo da persone intolleranti ma da tutti, dove la differenza è nella preparazione e presenta un sapore più dolce e delicato, inoltre ha un costo maggiorato di circa il 12% rispetto alla media, dovuto alla tecnologia e prove degli enzimi che garantiscono l’assenza di lattosio.

Caseificio Coop. La Contadina di Grazzanise, confezione di mozzarella di bufala campana dop senza lattosio

Secondo studi recenti, in Italia il deficit di lattasi è presente nel 40% circa della popolazione, con valori particolarmente elevati nell’area napoletana e presenta un andamento crescente passando da Nord verso Sud.

Caseificio Coop. La Contadina di Grazzanise, l’interno

 

Caseificio Coop. La Contadina di Grazzanise, polivalente

L’azienda nasce negli anni 50’ come attività artigianale con la famiglia Garofalo, allevatori bufalini e, diventa un vero e proprio progetto imprenditoriale nel 1998 con i fratelli Gennaro e Giuseppe, titolari alla terza generazione. Un progetto che ha costruito la propria identità aziendale sul rispetto e il mantenimento della tradizione e dei valori storici della lavorazione della mozzarella di bufala affiancando ad essi innovazione e tecnologia casearia d’avanguardia.

Caseificio Coop. La Contadina di Grazzanise, filatrice meccanica

 

Caseificio Coop. La Contadina di Grazzanise, la formatura meccanica

 

Caseificio Coop. La Contadina di Grazzanise, rassodamento delle mozzarelle

Dal 2001 ad oggi, con l’adozione di nuove strategie aziendali, la casearia è in continuo ampliamento: circa il 35% del loro prodotto dop raggiunge molti mercati sia nazionali che internazionali, come Spagna, Francia, Germania, Inghilterra, Danimarca, Svezia, Svizzera, Belgio, Olanda, Austria, Lussemburgo, Polonia, Slovenia, Malta, Irlanda, Grecia, Repubblica Ceca, Croazia, Estonia, Singapore, Canada, Giappone, Australia, Stati Uniti, Emirati Arabi, Corea, Hong Kong, Sud Africa e Panama.

Caseificio Coop. La Contadina di Grazzanise, vasche di salamoia
Caseificio Coop. La Contadina di Grazzanise, treccioni in salamoia

Il latte per la trasformazione in mozzarella di bufala campana dop proviene da allevamenti area dop, costantemente monitorati ed attentamente selezionati situati nelle vicinanze, permettendo una filiera produttiva corta che assicura una raccolta giornaliera del latte.

L’azienda a Singapore è fornitrice della celebre “Osteria Mozza” il cui chef è tra i favoriti di Barack Obama; in Giappone il prodotto arriva al rinomatissimo negozio Mitsukoshi, dove viene esposto in vetrina come un gioiello.

Il moderno stabilimento produttivo è tra le prime realtà del comparto lattiero caseario del casertano, utilizza anche altri brand come “Fattorie Vittoria” e “Borgo Appio” ed è presente alle maggiori fiere di food nazionali ed internazionali.

Lo sviluppo di questa nuova tipologia di prodotto dop è di particolare rilevanza per il nostro Paese, in particolare per la Campania, che vanta antiche tradizioni nel settore e ha una posizione leader in particolare per alcuni prodotti, come quelli ottenuti dal latte bufalino.

 

Caseificio Coop. La Contadina a.r.l.

Via Andreozzi, 18 Grazzanise (Ce)

Telefono: 0823 991850 fax 0823 995002

Sito web: www.caseificiocooplacontadina.com

Mail: info@caseificiocooplacontadina.com

Orari di apertura: dal lunedì al sabato dalle 08:00 alle 18:00

Visitabilità dell’azienda: per gruppi e su appuntamento

Punti vendita: no

 

Foto di Giovanni Boncompagni,  Direttore Commerciale Caseificio Coop. La Contadina di Grazzanise (Ce)

13 commenti

  • Carmine

    (8 aprile 2013 - 16:18)

    A produrre mozzarella dop senza lattosio concorre anche il caseificio La Perla del mediterraneo di Capaccio(Sa)

    • Giovanni

      (8 aprile 2013 - 19:06)

      Buongiorno Sig. Carmine,
      da fonti ufficiali del Consorzio di Tutela, ad oggi siamo l’unica Azienda a produrre Mozzarella di Bufala Campana D.O.P. senza lattosio; Il Caseificio da lei citato, tra l’altro stimata e apprezzata Azienda, credo produca una mozzarella di latte di bufala ma non D.O.P., in ogni caso un ottimo prodotto anch’esso.

      Cordiali saluti

      Caseificio Coop. La Contadina
      La Direzione Commerciale

  • Luciana

    (9 aprile 2013 - 13:11)

    Vi si è staccato il teflon dalla filatrice….

  • Franco

    (9 aprile 2013 - 14:55)

    Dove siete, esattamente, che su google maps non vi trovo? E poi, la mozzarella senza lattorio la si trova sempre o solo in determinati giorni?. Grazie

  • Sandro

    (9 aprile 2013 - 17:48)

    Salve Giovanni, solo per curiosità, ma nell’elenco dei Produttori di Mozzarella di Bufala Campana DOP consultabile sul sito http://www.mozzarelladop.it, si trova anche l’Azienda citata dal Sig. Carmine.
    Comunque, trovo i Vs prodotti senza lattosio in Toscana???
    Grazie

  • Annalisa

    (11 aprile 2013 - 11:07)

    Salve, volevo sapere oltre alla vostra sede dove è possibile acquistare la vostra mozzarella senza lattosio? ci sono dei supermercati o altri punti?

  • Giovanni

    (12 aprile 2013 - 16:28)

    Buongiorno a tutti,
    perdonate il ritardo nei riscontri;
    Sig.ra Luciana buongiorno, la teflonatura usata per la filatrice e la formatrice è come da certificazione della ditta fornitrice adatta al contatto alimentare; nel normale utilizzo è possibile e normale, un suo consumo in maniera minima; in ogni caso non intacca la sicurezza alimentare del prodotto, che, per ogni produzione è costantemente analizzato e monitorato dal nostro Ufficio Qualità che è a completa disposizione per qualsivoglia ulteriore informazione e/o necessità;
    Sig. Franco buongiorno, siamo in località Borgo Appio tra Cancello e Arnone e la frazione Brezza, la produzione avviene esclusivamente il fine settimana per consegne il Lunedì, ma, non abbiamo punto/i vendita, perché operiamo sul territorio nazionale ed internazionale esclusivamente attraverso nostri concessionari esclusivi o attraverso la Grande Distribuzione.
    Sig. Sandro buongiorno, l’Azienda citata dal Sig. Carmine è assolutamente presente in quanto storica Azienda del settore, e produce Mozzarella di Bufala Campana DOP da molti anni, solamente che, credo per scelte commerciali, non ha fatto rientrare il proprio prodotto senza lattosio all’interno della produzione certificata DOP; rimane comunque un prodotto eccellente anch’esso, e 100% di latte di bufala; in Toscana per ora non abbiamo distributori o gruppi della GDO interessati ma spero che a breve potremo operare anche in questa regione in cui comunque siamo presenti con il nostro prodotto tradizionale in maniera capillare; verso la fine del mese ci incontreremo con un importante Gruppo che opera anche in Toscana e spero la possa inserire nel proprio assortimento.
    Sig.ra Annalisa buongiorno, attualmente, all’estero abbiamo avuto un eccellente riscontro e un’ottima distribuzione soprattutto in Germania dove l’intolleranza al lattosio è molto diffusa; in Italia, purtroppo, la Distribuzione per ora è limitata ai supermercati SMA e SIMPLY della capitale e del Lazio e, ad alcuni Conad in Emilia Romagna tra Reggio Emilia e Parma (attraverso un nostro concessionario;
    spero quanto prima, si possa avviare una distribuzione su tutto il territorio nazionale, soprattutto attraverso il Gruppo Auchan/SMA Simply, che per ora è l’unico, che, con forniture dirette, ci ha dato piena fiducia in questo progetto.

    Restiamo a completa disposizione,

    Coop. La Contadina a r.l.
    La Direzione Commerciale

  • Luisa

    (7 maggio 2013 - 14:33)

    Salve,mi interesserebbe sapere dove è possibile trovare questa mozzarella in provincia di Caserta. Grazie

    • Giovanni

      (14 maggio 2013 - 19:34)

      Buongiorno Sig.ra Luisa,
      purtroppo nella provincia di Caserta non è commercializzata da nessun punto vendita della Grande Distribuzione (nessuna insegna fin’ora ha nutrito interesse verso il prodotto).
      Mi auguro a breve di poterla aiutare.

      Nel ringraziarla per l’interesse manifestato,
      porgiamo i più cordiali saluti.

      Coop. La Contadina a r.l.
      La Direzione Commerciale

  • Raffaella

    (30 maggio 2013 - 11:28)

    Buongiorno, mi interesserebbe sapere se in provincia di Chieti (nello specifico Vasto e dintorni) è possibile acquistare questo prodotto e cosa viene utilizzato per togliere il lattosio , grazie

    • Giovanni

      (23 luglio 2013 - 12:11)

      Buongiorno Sig.ra Raffaella,
      perdoni il ritardo nel riscontro,
      purtroppo nella sua provincia non ci sono reti distributive che hanno aderito al nostro progetto;
      ma, molto probabilmente, a breve l’insegna Auchan, che ha degli Ipermercati presenti nella regione
      procederà all’inserimento; credo che molto probabilmente per il mese di Settembre.
      Per quel che riguarda il processo produttivo, il lattosio, attraverso un enzima naturale che viene aggiunto al latte , viene scomposto in due zuccheri più semplici e facilmente digeribili, il glucosio e il galattosio; nel caso voglia approfondire l’argomento il nostro ufficio qualità (qualita@caseificiocooplacontadina.com) è a completa disposizione.
      Nel ringraziarla per l’attenzione siamo a porgerle i più cordiali saluti.

      Coop. La Contadina a r.l.
      Direzione Commerciale

  • Piero

    (6 giugno 2013 - 18:48)

    Ho mia figlia intollerante al lattosio in misura notevole.Del lattosio non riesce a digerirne neppure l’odore.Siccome la Vs azienda produce latticini senza lattosio,presumo che ci sia del latte in commercio assolutamente privo.Sapreste indicarmi dove posso trovare del latte con questo requisito.ovviamente certificato ?A quanto mi risulta, mi chiedo come mai la Parmalat,azienda importante sul mercato,non riesce a produrre latte, se non con quantità minima di 0,1% di lattosio?
    Grazie

    • Giovanni

      (23 luglio 2013 - 12:19)

      Buongiorno Sig. Piero,
      perdoni il ritardo nel riscontro,
      sono conscio dell’alta intolleranza al lattosio di sua figlia; la nostra Azienda produce esclusivamente Mozzarella di Bufala, e il nostro prodotto delattosato in media presenta un contenuto pari allo 0,01%, ma per avere dettagli maggiori sui possibili effetti di questa percentuale rispetto al livello di intolleranza di Vs. figlia, la invito a mettersi in contatto con il nostro Ufficio Qualità (qualita@caseificiocooplacontadina.com). Per quanto riguarda il quesito sul latte da bere con percentuali di lattosio inferiori allo 0,1%, purtroppo non posso esserle d’aiuto in quanto non produttori di latte vaccino da bere.
      Restiamo a completa disposizione,
      cordiali saluti

      Coop. La Contadina a r.l.
      Direzione Commerciale

I commenti sono chiusi.