La nuova avventura della famiglia Pistelli: L’Angoletto Vino e Cucina di Genzano

Letture: 232
Mauro Pistelli

di Paolo Mazzola

Mauro Pistelli ha riaperto…dopo l’esperienza pluriennale della Scuderia di Genzano di Roma e di Pistelli Hostaria Moderna a Grottaferrata. Avevamo avuto il dubbio che si dedicasse esclusivamente alla famiglia, a fare il nonno, dopo una lunga carriera di ristoratore dei Castelli Romani, intrapresa dopo l’attività di rivendita auto, altra sua grande passione; invece eccoci qui a descrivere la sua nuova Osteria.

Eleonora, Margherita e Anna Pistelli

E’ soprattutto la famiglia comunque la protagonista di questa attività, Eleonora la più grande delle figlie, con specializzazione in giornalismo gastronomico, gestisce la sala con la sorella Margherita , maestra infioratrice, la mamma Isabella è specializzata nei dolci. Il ristorante ha una sala interna con 25 coperti, ricavata da una vecchia cantina genzanese, con annessa grotta utilizzata per eventi ed aperitivi. All’esterno nella piazza Buttaroni del centro storico ci sono altri 40 coperti.

L’Angoletto Vino e Cucina, il menu
L’Angoletto Vino e Cucina, crostone di cavolo nero all’olio nuovo e uovo di fattoria

L’occasione per rincontrarci è stata una cena degli auguri della condotta di Slow Food Ciampino, dedicata alla castagna, un frutto che in passato ha costituito l’alimento principale per alcune nostre popolazioni e che oggi è invece diventato un lusso, per la penuria di prodotti sul mercato. Ci ricorda Eleonora che dal 2002 un parassita di origine cinese, il Cinipede Galligeno, ha attaccato i nostri alberi e nel 2013, poiché a questa calamità si è aggiunta un’estate siccitosa, la produzione rischia di essere nulla. Anche nel Lazio, come in diverse regioni italiane è presente una DOP: la castagna di Vallerano, in provincia di Viterbo.

L’Angoletto Vino e Cucina, cucina a vista

Abbiamo iniziato con un aperitivo in grotta: panino amore mio con ramoracce e pecorino Romano e poi proseguito con piatti cucinati con castagne del Lazio.

Mauro Pistelli all’opera

Molto intrigante il menu con un plauso per la pappardella con farina di castagne al sugo di cinghiale e per lo stufatino di manzo con castagne.

La cucina dell’ Angioletto è tipica romana, rivisitata da Mauro, ci sono due menu, uno giornaliero e l’altro serale a 25 euro.

L’Angoletto Vino e Cucina, mezza pappardella con farina di castagne al sugo di cinghiale

 

L’Angoletto Vino e Cucina, stufatino di manzo con castagne

Fra i piatti tipici dell’osteria segnaliamo il garofolato o umido di manzo, un’antica ricetta romana che prende il nome dall’utilizzo dei chiodi di garofano, oppure lo stinco di vitello al forno con cicorietta di campo e gli immancabili classici come la cacio e pepe con bucatino artigianale spezzato a mano e pepe di Rimbas.

L’Angoletto Vino e Cucina, crostata con crema di marroni

E in chiusura chiedete ad Isabella di prepararvi la Zuppa Inglese…

 

L’Angoletto Vino e Cucina

Piazza V. Buttaroni 6

Genzano di Roma

tel. 06 9391842

2 commenti

  • Natalia Zeicu

    (9 gennaio 2014 - 16:54)

    I miei piu sinceri Auguri di cuore per la continuità dell`attività ! Siete bravissimi in tutto ciò che preparate, perché e fatto col cuore, io lo so, lo posso dire perché vi ho affiancato nel lavoro, e vi apprezzo! Miss you! Un abbraccio affettuoso, e continuate così, con grinta e fiducia!

  • pasquale morea

    (10 gennaio 2014 - 23:41)

    prima o poi mi deciderò a riprendere le vecchie care abitudini che da qualche tempo sto trascurando un pò e mi recherò a far visita all’Angoletto. Credo succederà presto, prima che termini questo inverno. Ho conosciuto Mauro prima e la sua famiglia poi e per anni li ho considerati un esempio di buona ristorazione nei dintorni. In pratica, un indirizzo sicuro dove spendere bene il proprio denaro per mangiare in maniera corretta. Ora devo apprezzarne il nuovo corso e per me, che sono aperto a tutto anche a tavola, la cosa con loro non è semplice perchè il ricordo più forte che ho della loro cucina è quel magico cacio e pepe che ad oggi non ha trovato (purtroppo o per fortuna) eguali altrove. Buona fortuna, Angoletto.

I commenti sono chiusi.