La pizza napoletana di Simone Fortunato in Toscana dallo chef Vincenzo Guarino nel Castello di Spaltenna, a Gaiole in Chianti

29/8/2017 528
Simone Fortunato
Simone Fortunato

Campania e Toscana legate dalla pizza. Sarà Simone Fortunato, di Portici,  pizzaiolo di grande esperienza e più volte campione del mondo nella categoria Pizza veloce nel corso del Trofeo Caputo, a portare i sapori del Sud in un angolo di Toscana ammirato in tutto il mondo.

Il 30 agosto l’appuntamento è presso il  ristorante stellato Il Pievano, nel Castello di Spaltenna, a Gaiole in Chianti, in provincia di Siena. Qui si celebrerà una serata che vedrà protagonista la vera pizza napoletana, proposta da Fortunato assieme allo chef resident, Vincenzo Guarino.

Guarino, anche lui campano, nell’arco di pochi anni, con la sua grande competenza e grazie alla lungimiranza della proprietà, ha reso questo luogo una delle tappe gastronomiche imperdibili di un circuito internazionale.

La serata, “ The Stars”,  prevede alcuni classici della pizza partenopea: lo Scarpariello, la Fresellona e la Pizza con rucola e gamberetti. Tutti gli ingredienti,  dalla farina alla provola di Agerola, dal pecorino Bagnolose ai pomodorini di Corbora fino  ai gamberetti sono frutti di quella Campania Felix  che primeggia nel panorama gastronomico italiano.

Il dessert, proposto da Guarino,  sarà un sorbetto al latte di mandorla, biscotto croccante e mousse di  passionfruit.

Un’occasione imperdibile per visitare questo angolo interno della Toscana  e degustare una tra le migliori pizze napoletane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *