Lagane e ceci e variante con la provola | Le ricette degli agriturismo, Corbella di Cicerale

Letture: 714
Lagane e Ceci di Giovanna Voria (foto Marina Alaimo)

Ingredienti per 4 persone:

400 g di ceci di Cicerale, 400 g di farina di semola, 100 g di pomodoro San Marzano DOP, olio extravergine di oliva DOP Cilento, aglio, peperoncino (facoltativo), sedano, cipolla e alloro.

Questo è il piatto tipico di Cicerale che si cucina, ormai, ovunque. E’ sempre un successo presentare in tavola una buona “lagana e ceci” cremosa e con le ricette che vi propongo darete sicuramente  un  tocco di originalità. Buona lagana e ceci!

Lavare e mettere a bagno i ceci la sera precedente, lessarli per circa 2 ore con il sedano, cipolla ed alloro e a fine cottura il sale. Su di una spianatoia mettere la farina a fontana, aggiungendo un pizzico di sale ed acqua quanta ne assorbe. Impastare il tutto, tirare una sfoglia sottile dello spessore di circa 2 millimetri e tagliare in modo irregolare delle tagliatelle. Non appena i ceci sono cotti, salare e versare le tagliatelle facendole cuocere per 5 minuti. A parte, in una padella, soffriggere l’olio, l’aglio e il peperoncino, i pomodori, aggiustare di sale e continuare la cottura per 5 minuti. Versare il condimento nella pasta con i ceci, mescolare e servire dopo averla fatta riposare un po’

La variante con la provola

Gli ingredienti sono gli stessi della ricetta tradizionale ed anche il procedimento.

Oltre all’aggiunta della provola affumicata tagliata a dadini, il piatto richiede una preparazione di circa 2 ore prima, in modo che  il brodo venga assorbito. Versare quindi, nei tegamini di terracotta e infornare per 15 minuti a 160°

5 commenti

  • […] Marina Alaimo). Ingredienti per 4 persone: 400 g di ceci di Cicerale, 400 g di farina di … Leggi l`intero post » […]

  • Roberto Paolillo

    (14 marzo 2011 - 19:46)

    Lagane e ceci… una bontà e al mattino, quando mia madre cuoceva i ceci, li mangiavamo per colazione su fette di pane raffermo con un filo d’olio…
    al “Che fresco!” li facciamo in bianco, senza pomodori, e (!) variante di mare: al soffritto di aglio, olio e peperoncino – poco – aggiungere – alla fine – Alici di Menaica.

  • […] Marina Alaimo). Ingredienti per 4 persone: 400 g di ceci di Cicerale, 400 g di farina di … Leggi l`intero post » […]

  • antonio

    (15 marzo 2011 - 17:58)

    I ceci non riesco mai a cuocerli bene chi mi da la giusta ricetta?

  • giovanna voria

    (20 marzo 2011 - 19:38)

    Si Roberto, anch’io appartengo a quel tempo, quando alle 7 di mattina ti svegliavi con il pensiero della pasta rimasta e che la riscaldavi sul fuoco con un po di crosticina….che sapori!!!

    Antonio, ecco come lesso i ceci , non aggiungo ne sale ne bicarbonato altrimenti cacciano le pellicine, prova ad usare acqua tiepida.

    COME LESSARE I CECI DI CICERALE

    LAVARE I CECI SOTTO ACQUA CORRENTE, METTERLI A BAGNO IN ABBONDANTE ACQUA A TEMPERATURA AMBIENTE PER CIRCA 12 ORE.
    LAVARE NUOVAMENTE I CECI E METTERLI IN UNA PENTOLA CON ABBONDANTE ACQUA, A FUOCO MODERATO. APPENA BOLLE, ABBASSARE LA FIAMMA, SCHIUMARE, UNIRE QUALCHE FOGLIA DI ALLORO, UNA COSTA DI SEDANO E UNA CIPOLLA E LASCIAR CUOCERE LENTAMENTE PER CIRCA 2 ORE. I CECI SONO PRONTI QUANDO HANNO RAGGIUNTO UNA GIUSTA MORBIDEZZA MA INTEGRI E SENZA PELLICINE. INFINE SALARE, EVITANDO COSI’ LO SFOGLIAMENTO DEL CECE.
    A QUESTO PUNTO SI POSSONO CUCINARE NEL MODO PREFERITO.

I commenti sono chiusi.