Le quattro stagioni della Mozzarella con i Bombardoni | Contest 2016 Le Strade della Mozzarella

Letture: 116
Le quattro stagioni della Mozzarella con i Bombardoni
Le quattro stagioni della Mozzarella con i Bombardoni

Ricette Pasta e Mozzarella veggie style

Con questa ricetta Romina Troncone partecipa a Pasta e Mozzarella veggie style, il Contest dedicato alla cucina vegetariana e organizzato da LSDM in collaborazione con il Pastificio dei Campi.

Si ringraziano Pentole Agnelli e Molteni.

Il Post completo su Muzzarella ai fornelli.

Le quattro stagioni della Mozzarella con i Bombardoni
Le quattro stagioni della Mozzarella con i Bombardoni

Le quattro stagioni della Mozzarella con i Bombardoni

Di

Ingredienti per 2 persone

  • 8 Bombardoni di Gragnano del Pastificio dei Campi
  • 1 Mozzarella di Bufala Campana Dop
  • 50 g di punte di asparago
  • 100 g di fragole
  • 2 cucchiaini di succo di mirtillo
  • 200 g di pomodoro pelato giallo di Capaccio
  • 100 g di zucca Mantovana già pulita
  • 100 g di topinambur
  • 5 Marroni di Roccadaspide IGP
  • 1 cucchiaio di latte
  • 1 Radicchio rosso tardivo di Treviso IGP
  • Olio Extra vergine q.b
  • Rosmarino
  • Sale e pepe q.b
  • Foglia di alloro

Preparazione

Incidere il guscio dei marroni, cuocere in una pentola di alluminio, con acqua e una foglia di alloro, per 35 minuti. Poi rimuovere il guscio e sbucciare. Tagliare a piccoli cubetti la zucca, condire con poco sale, rosmarino, olio e pepe e cuocere su una teglia antiaderente, in forno preriscaldato, a 180 °C per circa 15 minuti.

Pelare il topinambur, tagliarlo a pezzi piccoli e cuocerlo a vapore per 10 minuti poi aggiungere anche le punte di asparagi e proseguire la cottura per altri 10 minuti. Scaldare in una padella di alluminio i pelati con un filo di olio extravergine di oliva, per 10 minuti a fuoco lento.

Cuocere i Bombardoni di Gragnano in una pentola di alluminio con abbondante acqua bollente e nell’attesa preparare la crema di mozzarella frullando con un pochino di latte e acqua del suo governo. Frullare le fragole.

Comporre il piatto dividendo in quattro parti i gusti di stagione.

Primavera: Purea di fragole con punte di asparagi e un filo di succo di mirtillo
Estate: sughetto di pomodoro pelato giallo
Autunno: castagne e zucca al forno
Inverno: crema di topinambur con ciuffi di radicchio
Al centro: crema di Mozzarella di Bufala Campana e i Bombardoni di Gragnano

Sale e pepe di mulinello.

Un commento

  • Salvatore Ruggiano

    (25 gennaio 2016 - 16:25)

    …bhà…

I commenti sono chiusi.