Leporello Coda di Volpe 2003 Sannio doc

Letture: 28

ROTOLA

Uva: coda di volpe
Fascia di prezzo: da 1 a 5 euro
Fermentazione e maturazione: acciaio

Con il primo caldo questo bianco è un buon viatico per l’estate. Puntando ad un buon rapporto tra qualità e prezzo fa il suo esordio questa piccola aziendina di lunga tradizione contadina in uno dei comuni più conosciuti d’Italia. Il vino è carico, come rivela il giallo paglierino dai riflessi dorati, al naso vincono i sentori floreali abbastanza intensi e persistenti mentre in bocca è lungo, ancora fresco. Lo abbiniamo agli sformati di verdure dal ristorante La Rete, uno dei nostri preferiti in questa zona.

Sede a Ceppaloni, Contrada Rotola. Tel. e fax 0824.55411. Sito: www.rotola.it. Enologo: Angelo Giovannini. Ettari: 4 di proprietà. Bottiglie prodotte: 25.000. Vitigni: falanghina, coda di volpe, aglianico, montepulciano, merlot