Lorella Di Porzio eletta nuova Delegata Regionale delle Donne del Vino della Campania

Letture: 49
Lorella Di Porzio con Elena Martusciello e Maria Ida Avallone
Lorella Di Porzio con Elena Martusciello, Maria Ida Avallone e Rosanna Petrozziello

di Giulia Cannada Bartoli

Eletta la nuova Delegata Regionale delle Donne del Vino della Campania. É Lorella di Porzio, ristoratrice napoletana, titolare con il fratello Massimo dello storico locale Umberto e Sommelier Ais di lungo corso. La Di Porzio ha ottenuto 24 voti contro i 20 dell’altra candidata la produttrice irpina Rosanna Petrozziello della nota cantina I Favati.

La nuova Delegata subentra a Maria Ida Avallone che ha svolto con grande impegno e risultati il mandato per due volte. Anche a livello nazionale la produttrice toscana di Brunello, Donatella Cinelli Colombini subentra alla presidenza alla campana Elena Martusciello che pure ha svolto due prestigiosi mandati.

Foto di gruppo dopo l'elezione di Lorella Di Porzio come delegata regionale dell’Associazione Le Donne del Vino della Campania
Foto di gruppo dopo l’elezione di Lorella Di Porzio come delegata regionale dell’Associazione Le Donne del Vino della Campania

Si tratta in Campania di un esordio é infatti la prima volta nella storia della delegazione che viene eletta una ristoratrice. Fino ad oggi il ruolo era stato sempre ricoperto da una produttrice. Ancora una volta una napoletana alla presidenza, ma ha dichiarato subito, la neo eletta incontri e attività saranno itineranti per tutte le province. Nelle prossime settimane ci sarà la prima riunione, probabilmnte nei Campi Flegrei.