Lsdm 2016 a New York e il seme di Harlem

Letture: 253
Lsdm 2016 New York
Lsdm 2016 New York

Lsdm 2016 a New York. Atmosfera magica ieri nel cuore di Harlem nel cuore della Grande Mela sull’uscio degli States. La pizza è popolare ed è stato davvero bello vedere tanti pizzaioli scambiarsi le pale, alternarsi ai forni, giocare, con il grande Alfonso Pepe che curava il backstage.
La scelta di Antimo Caputo e di Fred Mortati è stata centrata. Non è stata la manifestazione fighetta da 2.0 in cui la pizza vive una atmosfera rarefatta. Ma un seme buttato in un quartiere dove gli italiani hanno mosso i loro primi passi che sicuramente gli americani sapranno reinventarsi in poco tempo, come dimostra la scelta di Hillary Clinton di aprire qui il proprio ufficio elettorale.
Giulio Adriani  (Neapolitan Express – New York),  Michele D’Amelio (A Mano – New Jersey),  Giorgia Caporuscio (Kesté – New York),  Salvatore Salvo , Franco Pepe e John Arena (Metro Pizza – Las Vegas) hanno realizzato una vera jam session alla quale hanno partecipato le montanare di Pasquale Torrente.
Storie diverse e una cosa comune: il sangue terrone nelle vene che consente sempre di lanciare questo ponte tra la pizza napoletana e quella New York Style che è la più mangiata negli Stati Uniti. Terroni che si sono tuffati in Usa e hanno avuto successo nel Paese che premia chi ha belle idee.

Albert Sapere, Fred Mortati e Antimo Caputo
Albert Sapere, Fred Mortati e Antimo Caputo

La kermesse di Harlem non è un punto di arrivo. E’ stato solo piantato un seme. Ma è un seme ben selezionato perché non è geneticamente modificato dai finanziamenti pubblici o affidato alle bizze di un consorzio privo di memoria. E’ un seme che nasce dalla passione coniugata alla competenza e alla credibilità a cui credono coloro che hanno sostenuto questo progetto.

Il segreto del successo di Lsdm creato da Barbara Guerra a Albert Sapere è molto semplice. Semplice semplice: non sono gli sponsor a determinare i contenuti, il loro è un ritorno di immagine ancora più forte perché partner di contenuti autonomi e autorevoli. Questo fa la differenza con un seme piantato con il danaro pubblico o di aziende che confondono contenuti e comunicazione.

Lsdm 2016 New York
Lsdm 2016 New York

Io la vedo così: Lsdm permanente a New York con un ufficio di rappresentanza a Paestum:-)
E allora sarà anche molto tenero tornare ogni tanto in Italia per partecipare a qualche sagra che apre in ritardo perché il politico non è ancora arrivato e che chiude tra bicchieri di carta, convegno palloso con finale musicale del neomelodico presentato dalla starlette televisiva sparandosi il panino con la mozzarella.
Lsdm 2016 a New York, l’inizio di una nuova storia.