#lsdm: Luca Abbruzzino, cialda di pasta con vongole e cozze

Letture: 127
La cialda di pasta con vongole e cozze di Luca Abbruzzino

di Dora Sorrentino

Riprendono gli approfondimenti tecnici negli atelier delle Strade della Mozzarella. Luca Abbruzzino, miglior chef emergente del Sud nel 2013, cresciuto nel ristorante del padre a Catanzaro, ha maturato esperienze fuori dal territorio per poi riportare il proprio bagaglio culturale nel paese d’origine.

Nell’atelier Pasta, mozzarella e bufala presenta un piatto semplice, come possono essere le linguine con vongole e cozze, rivisitandolo in base alla propria esperienza. La pasta condita con i frutti di mare viene stracotta, frullata, impastata fino a diventare cialda, che viene tagliata in dischetti e fritta. Questa è la base del condimento, costituito da concentrato di pomodoro, basilico, pomodorini confit, mozzarella, limone, salsa di burrata con colatura di alici ed alghe liofilizzate. Il tutto viene poi inserito in una confezione particolare realizzata per l’occasione.