X edizione di Malazè: gli eventi di Slow Food Campi Flegrei

Letture: 139
Mani nella Terra Madre
Mani nella Terra Madre

Due gli eventi con cui Slow Food Campi Flegrei prenderà parte alla X edizione di Malazè, la manifestazione che a settembre si tiene sul territorio flegreo:

Mani nella Terra Madre

Domenica 6 settembre 2015, ore 10:30, le Condotte di Campania e Basilicata si danno appuntamento nel “salotto” della Condotta Slow Food Campi Flegrei per presentare, insieme, la guida “Fare la Spesa con Slow Food”, prodotto editoriale cartaceo edito da Slow Food Italia.

A guidarle sarà Giuseppe Orefice, Presidente Slow Food Campania e Basilicata.

Ogni Condotta racconterà il proprio territorio, attraverso produttori e botteghe presenti in guida, strumento per una spesa buona, pulita e giusta. Usi e costumi diversi si incontrano in un unico luogo dei Campi Ardenti. Storie porzionate che daranno al “viaggiatore Slow” il quadro complessivo di due splendide regioni italiane. Alla fine, si dirà che Campania e Basilicata sono state una splendida scoperta.

Dopo la presentazione, degustazione di prodotti flegrei e non solo.

Fare la Spesa con Slow Food
Fare la Spesa con Slow Food

A seguire:

–           “Storie in vigna”. Le volontarie di Nati per Leggere, coordinate da Rosa Spinelli, referente Nati per Leggere Campania Area Flegrea, incontreranno, in modo del tutto gratuito, le famiglie per promuovere il proprio programma e leggere insieme tante storie. Il tempo che si dedica alla lettura di una storia è un tempo lento, a dimensione di bambino, che coccola e rafforza legami e relazioni. www.natiperleggere.it

–           Laboratorio del Gusto® – “Racconti di mare, vigna e fatica: cozzecari e vignaioli dei Campi Flegrei”. Protagonisti Bartolo Carannante, Giuseppe Fortunato e Vincenzo Di Meo, le cozze di Miseno e due grandi espressioni della Falanghina dei Campi Flegrei quella di “Contrada Salandra” e il “Cruna del Lago” de “I Vini della Sibilla”. A condurre il laboratorio Vito Trotta.

 

Prenotazione obbligatoria al 3296007476 – 3496936357

Munirsi di scarpe comode e di anti-zanzara.

Ticket € 10.00. Per i soci Slow Food € 8.00. La partecipazione è gratuita se s’acquista la guida “Fare la Spesa con Slow Food” o se ci si tessera a Slow Food nel corso dell’iniziativa.

Il momento dei volontari di “Nati per Leggere” sarà completamente gratuito.

 

Condotta Slow Food Campi Flegrei

Via Ottaviano Augusto, 19

80070 – Bacoli – Napoli – Campania

 

E inoltre:

Giovedì 10 settembre 2015, ore 18, nel suggestivo scenario della Solfatara di Pozzuoli, testimonianza attiva della natura “ardente” del territorio, tra vapori sulfurei e ribollire della Terra, la Condotta Slow Food Campi Flegrei, insieme ai propri produttori, incontrerà i produttori di presidi campani in una “chiacchierata conviviale”.

Terra Madre in Caldera
Terra Madre in Caldera

Interverranno:

Giuseppe Orefice, Presidente Slow Food Campania e Basilicata;

Vito Trotta, Responsabile progetto Presidi Slow Food Campania e Basilicata;

Bruno Sodano, Consigliere Nazionale Slow Food Italia e produttore Presidio Slow Food Papaccella Napoletana;

Pierfrancesco Ammendola, produttore del Presidio Slow Food Pomodorino del Piennolo del Vesuvio

 

Chiacchierata- confronto, stimolo per la crescita del comparto flegreo.

Nel corso della serata, sarà presentato il libro “Mille orti in mezzo al mare” del giornalista e scrittore Ciro Cenatiempo.

Degustazione e dimostrazione di cucina geotermica.

 

Prenotazione obbligatoria al 3296007476 – 3389451187

Munirsi di scarpe comode.

L’ingresso al sito è gratuito.

Ticket € 10.00. Per soci Slow Food € 8.00. La partecipazione è gratuita, se ci si tessera a Slow Food nel corso dell’iniziativa.

Vulcano Solfatara

Via Solfatara 161 – Pozzuoli (NA)