Matese, nuova condotta Slow Food

Letture: 65

di Michela Guadagno

La Condotta Slow Food del Matese

E’ nata mercoledì 28 ottobre la Condotta Slow Food del Matese, l’appuntamento è al Vernelle Country Resort di Vernelle, ad Alife. E’ un piacere assistere al battesimo di una nuova condotta, al tavolo di costituzione siedono il Presidente Slow Food Gaetano Pascale, affiancato dal Fiduciario della Condotta Volturno Nicola Sorbo, da Giuseppe Orefice Fiduciario della Condotta Massico e Roccamonfina, e da Rosamaria Esposito, la neo Fiduciaria.
I due fiduciari esprimono alla neo incaricata “la volontà delle condotte di andare avanti insieme” e gli fa eco Gaetano Pascale che parla di “un territorio chiamato ad incarnare i valori di un metodo corretto e democratico, sensibile alle novità; una condotta dal valore altamente simbolico, che nasce nel Parco Regionale del Matese”.
Si passa alle candidature del Direttivo, numerosi i due nuclei di associati provenienti da Alife e da Piedimonte: Manfredo Fossa Responsabile del programma, Gianni Foggia Segretario, e i componenti del Direttivo Lello Mattei, Domenico Gaudio, Angelica De Cristofano.
La parola conclusiva spetta al Presidente: “La strada è segnata, l’associazione Slow Food da adesso in poi chiede impegno alle altre figure della condotta, sia per i Master che per i Presìdi, e attenzione per le quote rosa, ben rappresentate. Nessuno si esclude, si autoesclude chi non vuole esserci, chi si mette a lavorare si integra perfettamente, chi ha voglia di dare un contributo partecipa al Direttivo, aperto a tutti i soci”.
E commenta che in una fase mondiale di crisi anche ambientale e di valori, sono importanti i piccoli comportamenti quotidiani, non ci sono battaglie perse, essere associati a Slow Food vuol dire coniugare la difesa del diritto al piacere del cibo con il ruolo dell’agricoltura per salvaguardare il pianeta e la sostenibilità ambientale.