Melfi, Vulture. La Villa

Letture: 62

Agriturismo
Contrada Cavallerizza
Tel. 0972.236008
Aperto la sera, sabato e domenica anche a pranzo

Nuovo riferimento per i collezionisti di sapori lucani autentici e npresentati semplicemente, come l’uovo fritto con i peperoni cruschi che da solo vale il viaggio da queste parti. Emanuela Casella in sala e il marito in cucina propongono piatti della tradizione in una saletta accogliente nella quale possono sistemarsi al massimo una trentina di persone: semplicità e storia vera, come dimostra la lista dei vini. Sono presenti infatti tutte le principali, nessuna esclusa, etichette dell’Aglianico del Vulture proposte con ricarichi più che onesti, quasi da affare direi. Ecco dove molti ristoratori del Cilento e di altre zone del Sud dovrebbero venire a fare uno stage per capire che il territorio si comincia a rispettare anzitutto dal bicchiere che ne è spesso l’espressione più alta e compiuta. Verdure del proprio orto, animali e salumi della zona, un menu che ruota seguendo le stagioni e i giorni. Si comincia dagli antipasti: ricottina e salsiccia paesana, delizioso sformatino di verza con formaggio fresco al basilico, peperoni gratinati all’acciuga, zuppa di zucca, melanzane impanate, bruschette al pomodoro e all’olio d’oliva, le uova di cui sopra. Tra i primi i cavatelli con melanzane e pomodori, le trenette saltate con pomodorino e finocchietto, i classci strascinati con ragù di carne. Carne, ovviamente, per secondo, come l’agnello alla brace con erbette aromatiche, il galletto arrosto, il capicollo di maiale alla griglia. Molto ricca la carta dei dolci, presentata a parte insieme ad una vasta scelta di liquori e distillati: crostatina tiepida alle mandrole, panettoncino al limone su crema alla vaniglia e amarena, cupola al cioccolato con mandorle, mouse di ricotta con salsa di cioccolato o con miele di castagne, semifreddo al caffé e croccantini. Insomma, una bella rassegna di sapori autentici da incontrare durante le escursioni nel Vulture e nella splendida Melfi, presentati senza fronzoli in modo tradizionale. Spenderete sui 30 euro.