Metaponto, Basilicata. San Pio

Letture: 71

Contrada Macchia
Tel. e fax 0835.582193
www.masseriasanpio.it
Sempre aperto.

Il relais è a cinque chilometri da Metaponto, sulla costa Jonica nel golfo di Taranto: si tratta di una masseria costruita alla fine dell’800, di grandi dimensioni, incantevole ed appartata, il posto ideale per godere la campagna lucana. Le 24 camere tra piano terra e primo piano sono arredate con cura e particolare attenzione ai dettagli: elefono, presa internet, televisione, aria condizionata e riscaldamento autonomo, frigobar, cassetta di sicurezza, servizi con asciugacapelli e vasca e/o doccia, biancheria da camera e da bagno, il riordino è giornaliero.
Ben organizzati la sala meeting per100 persone dove si espone artigianato locale e si proiettano film, la hall, il bar, il ristorante con cucina tipica locale e mediterranea, la sala pranzo circondata da un agrumeto secolare, il centro relax organizzato con piscina interna dotata di idromassaggio riscaldata, la piscina esterna con acqua salata e solarium con lettini, sauna e area fitness e massaggi. Tutto è accessibile anche per i portatori di handicap. La struttura offre la possibilità di usare le mountain bike, di giocare a tennis, calcetto e beach volley, fare trekking mentre due campi da golf sono rispettivamente a dieci e venti chilometri.
La masseria è il cuore di una proprietà agricola di 200 ettari, la maggior parte dei quali sono frutteti. La cucina del ristorante è tipica lucana, a cominciare dagli antipasti di salumi e formaggi, le verdure e gli ortaggi presentati in mille modi diversi, le paste fatte in casa condite con i ragù, i funghi, le verdure e infine i trionfi di carne alla brace, agnelli, maiali, salsicce, cinghiali accompagnate da contorno. Chiusura con le crostate e le torte fatte in proprio che si ritrovano la mattina con la prima colazione assieme alle marmellate. La lista dei vini presenta una buona scelta di bottiglie del territorio, il sevrizio è professionale e rapido.
Fuori la natura è davvero stupenda: oltre i campi coltivati dell’azienda ed una pineta privata ci sono la duna ricca di lentisco e gigli di mare e la spiaggia di sabbia fine e chiara, attrezzata con ombrelloni e lettini, i teli mare e il servizio navetta sono a disposizione degli ospiti. Ill mare è cristallino con fondali bassi e degradanti.
La masseria è una base per fare escursioni nelle aree archeologiche di Metaponto ed Heraclea, oppure ci si può spingere sino a Matera e Taranto, seguire gli itinerari dei castelli Federiciani, visitare il Parco Nazionale del Pollino, la più grande area protetta italiana, ed i paesi collinari lucani ricchi di chiese, borghi e castelli ancora sconosciuti al turismo di massa.