Mezzi paccheri di Gragnano con coccio e peperoncini di fiume

Letture: 254
I mezzi paccheri di Gragnano con coccio e peperoncini di fiume

Ingredienti per 4 pax:

320 g di Mezzi Paccheri del Pastificio dei Campi;
1 gallinella di mare (coccio) di circa 500g;
N.8 peperoncini verdi;
N.8 pomodorini ciliegini;
1 spicchio d’aglio;
olio extra vergine di oliva (preferibilmente DOP Penisola Sorrentina);
sale e pepe q.b.;
qualche foglia di basilico.

I mezzi paccheri

Procedimento:

Eviscerare la gallinella, pulirla bene e sfilettarla ricavandone quattro filetti. Insaporirli con un pizzico di sale ed una macinata di pepe.
Tagliare in quatto i pomodorini ciliegini ed a julienne i peperoncini verdi pulendoli dai semi.
In una padella versare un po’ d’olio extravergine, portare a temperatura e far dorare lo spicchio d’aglio in camicia per poi toglierlo. Aggiungere il filetti di gallinella, scottarli e farli cuocere per 4/5 minuti allungando, se necessario, con un mestolo d’acqua.
Togliere i filetti di pesce dalla padella e mantenerli in caldo. Cuocere i mezzi paccheri ed aggiungerli al sugo ottenuto in padella. Saltare ed a mantecatura quasi ultimata aggiungere i pomodorini ed i peperoncini in modo che rimangano semicrudi e diano croccantezza e profumo al piatto.
In un piatto piano, con l’ausilio di una molla gastronomica, disporre in verticale i mezzi paccheri avendo cura di condirli ognuno con un po’ di salsa. Ultimare la decorazione con il filetto di gallinella, il basilico, qualche altro pezzetto di pomodorino e peperoncino ed un filo di olio a crudo.

Chef Salvatore Accietto – Ristorante Le Tre Arcate in Piano di Sorrento (Na)

7 commenti

  • enrico faraone

    (4 luglio 2011 - 15:42)

    caro Salvatore,non sarebbe meglio scottare al gallinella in aglio olio pompdori e prezzemolo e saltare poi i paccheri,o meglio le linguine ? in modo che la smettiamo di DECORARE i piatti e incominciamo ad assaporare la N/Svecchia ed amabile cucina…….

    • franco

      (5 luglio 2011 - 15:30)

      per enrico faraone
      sono perfettamente d’accordo!!

  • Mimmo Modarelli

    (4 luglio 2011 - 17:34)

    Ma la particolarità in cosa sta nel disporre la pasta con “la molla gastronomica”?

  • Giorgio

    (4 luglio 2011 - 18:01)

    L’ho provata. Il tutto è venuto bene. I mezzi paccheri li ho tenuti steso. Grazie

  • Angelo Caputo

    (5 luglio 2011 - 19:00)

    Condivido quello che dice Enrico Faraone.Troppo decoro e pochi sapori

  • […] Mezzi Paccheri di Gragnano con Coccio e Peperoncini di Fiume […]

  • Luisa B.

    (21 luglio 2011 - 12:42)

    Oltre al decoro ho provato soprattutto tanto gusto. La materia prima eccellente ed eccellente anche la presentazione. Se uno chef e bravo, cambiare l ordine agli addenti non cambia mica il sapore!?!?!? Buon appetito……

I commenti sono chiusi.