Miglior Aspirante Sommelier Istituti Alberghieri della Campania

Letture: 117
SOMMELIER AIS SANT'ARSENIO
SOMMELIER AIS SANT’ARSENIO

 

di Antonella Petitti

Verso la chiusura dell’anno scolastico torna, come d’abitudine, L’iniziativa “Miglior Aspirante Sommelier Istituti Alberghieri della Campania”: un concorso riservato agli allievi delle scuole alberghiere della Regione Campania.

Nasce nel 2009, su proposta dell’Associazione Italiana Sommelier Campania, con lo spirito di unire, in un confronto impegnativo e sfidante, tutti gli istituti alberghieri regionali, nell’ottica della crescita in un settore strategico per l’offerta turistica e la naturale vocazione della regione.

Il concorso prevede prove selettive con test la mattina, un pranzo con prova di servizio e prove finali pratiche in presenza di pubblico.

I vincitori delle due categorie (allievi di qualifica del III anno ed allievi di post qualifica del IV e V anno) si aggiudicano una borsa di studio consistente nell’iscrizione gratuita ai tre corsi AIS (Introduzione alla degustazione, alla vitivinicoltura e al servizio del vino – Tecnica della degustazione – Tecnica dell’abbinamento cibo-vino) ed un attestato di merito.

Per gli allievi secondi e terzi classificati ex-aequo, oltre all’attestato di merito, verrà loro offerta una borsa di studio consistente nell’iscrizione gratuita al corso AIS di primo livello (Introduzione alla degustazione, alla vitivinicoltura e al servizio del vino – Tecnica della degustazione).

A tutti gli allievi degli istituti alberghieri partecipanti verrà consegnato, nel corso della cerimonia per la proclamazione dei vincitori, un attestato di partecipazione.

La settima edizione regionale – tenutasi lo scorso anno presso l’IPSEOA “De Gennaro” di Vico Equense (NA) – ha registrato una continua e più diffusa partecipazione degli istituti alberghieri campani testimonianza dell’impegno profuso dall’AIS Campania ma soprattutto della sensibilità, sempre più crescente, dei dirigenti scolastici e dei docenti che, nell’aderire all’iniziativa, dimostrano di fatto la volontà di attuare le sinergie che sono e saranno sempre più necessarie tra il mondo della scuola ed il mondo delle associazioni di categoria al fine di “accompagnare”, sapientemente e con le giuste professionalità, gli allievi degli istituti alberghieri nel mondo del lavoro.

Quest’anno sarà l’IPSEOA di Sant’Arsenio (SA) ad ospitare l’ottava edizione del concorso.

 

Il programma:

ore 8.30 – registrazione degli allievi candidati

ore 9.00 – saluto del Dirigente Scolastico IPSEOA “A. Sacco” prof. Cono Alberto Rossi e del   Presidente Regionale A.I.S. Campania Nicoletta Gargiulo

Presentazione dei candidati di entrambi i gruppi e della giuria

ore 10.00 – prove selettive, test scritto e prove pratiche per entrambi i gruppi

ore 13.30 – pranzo con prova di servizio

ore 15.30 – prova finale pratica e pubblica per i finalisti di ciascun gruppo

ore 17.30 – proclamazione dei vincitori, consegna premi ed attestati di partecipazione

 

Gli istituti partecipanti :

 

1) IIS “Filangieri” CAVA DE’ TIRRENI (SA)

2) IPSEOA “De Gennaro” VICO EQUENSE (NA)

3) IPSEOA “Ten. Marco Pittoni” PAGANI (SA)

4) IPSEOA “A. Sacco” SANT’ARSENIO (SA)

5) ISIS “Galileo Ferraris” CASERTA

6) IPSEOA “Virtuoso” SALERNO

7) IPSAR “Le Streghe – Marco Polo” BENEVENTO

8) IIS “Ado Moro” MONTESARCHIO (BN)

Un commento

  • Giulia Cannada Bartoli

    (3 maggio 2016 - 13:58)

    spiace notare che gli Istituti delle Province di Napoli Caserta e Benevento dove il mondo del vino è una realtà importante sia dal punto di vista produttivo che da quello dei locali che sempre più ricorrono alla figura del sommelier in sala, non abbiano aderito all’iniziativa. Miopia didattica o pigrizia ?

I commenti sono chiusi.