Milano, 15 ottobre. I Vignaioli della Valle ribelle con Officina Enoica e Terre di Mezzo alla Cascina Cuccagna

Letture: 126

La Cascina Cuccagna a Milano

Alla Cascina Cuccagna, luogo simbolo della Milano sostenibile, dal 14 al 16 ottobre, tre giorni di iniziative dedicate al cibo in tutte le sue sfaccettature: oltre ad incontrare esperti e produttori, si potranno degustare pietanze da tutto il mondo, ma anche giocare, imparare, guardare e cucinare.

I VIGNAIOLI DELLE VALLE RIBELLE

Venerdì 15 Ottobre Officina Enoica sarà presente con i Vini e i Vignaioli della valle ribelle.

Tutti la conoscono come la terra dove dovrebbe nascere la Tav, ma pochi sanno che la Val Susa è anche una zona di antica tradizione vitivinicola. Sui terrazzamenti della valle si coltivano da sempre vitigni autoctoni come l’Avanà e il Bucuèt, veri capisaldi dell’identità di questo territorio. Un patrimonio italiano, che i cantieri dell’alta velocità rischiano di spazzare via. Ma che fine fa la democrazia quando un territorio non appartiene più alla gente che lo abita?
Ne parliamo sabato 15 ottobre, dalle 19 alle 21, alla Cascina Cuccagna di Milano nell’ambito di Kuminda 2011, in occasione di un incontro organizzato da Terre di mezzo  e Officina Enoica.

Intervengono Marco Arturi, giornalista esperto del mondo vitivinicolo; Epifanio Grasso (Officina Enoica) e due produttori della Val Susa. Introduzione e moderazione a cura di Elena Parasiliti, direttore di Terre di mezzo-street magazine. Degustazione guidata da Ivano Asperti (Officina Enoica).
http://www.officinaenoica.org/