Cascina Cuccagna: un posto a Milano dove ti senti a casa

Letture: 471
Cascina Cuccagna, sala interna
Cascina Cuccagna, sala interna

Cascina Cuccagna
Via Cuccagna, 2
Milano
Tel. 02.5457785
info@unpostoamilano.it
Orari di apertura: dal martedì alla domenica, dalle 10 di mattina all’1 di notte.  Chiuso il lunedì

di Fabiola Quaranta

Metti una serata di ottobre qualsiasi, uggiosa e piovosa, umida, ma talmente tanto umida che ti sembra di assorbire acqua. Metti di essere a Milano, in macchina, nel traffico serale cittadino canticchiando ad ogni semaforo rosso (ce ne sono davvero tanti!) per ingannare l’attesa e non desiderare di essere altrove, per esempio al sole dei tropici. Con una certa difficoltà parcheggi l’auto, apri l’ombrello per ripararti da quella pioggerella fitta e costante, ti porti velocemente verso il luogo dell’appuntamento con una delle tue più care amiche, in un martedì d’autunno qualsiasi, per scambiare due chiacchiere e cenare. Varcata la soglia della Cascina Cuccagna, del 1600, in pieno centro, sembra quasi che il grigiore svanisca e il tepore giunga a scaldare mani e umore.

 

Cascina Cuccagna, interni
Cascina Cuccagna, interni

Il personale è gentilissimo, composto da giovani ragazzi che, non so perché, mi sembra di conoscere da tempo. Il chiacchiericcio è allegro, l’atmosfera rilassata e informale, sempre composta e la clientela differisce per età e status.

Cascina Cuccagna, menu e carta dei vini
Cascina Cuccagna, menu e carta dei vini

Ci troviamo “In un posto a Milano”, locale particolare e suggestivo, non fosse altro per il fatto che è situato all’interno di una cascina (Cuccagna per l’appunto), nato con l’ambizioso progetto di creare un ponte culturale tra città e campagna e, attraverso l’alimentazione, esaltare e rivalutare le risorse territoriali.

Qui si parla di prodotti a km VERO, i produttori sono legati infatti al territorio e utilizzano metodi di produzione etici, sostenibili e biologici.Ordiniamo una panzanella come antipasto, buona e fresca, ci stuzzica l’appetito.

E poi dei piatti tradizionali ma rivisitati, divertenti e moderni.

Cascina Cuccagna, panzanella
Cascina Cuccagna, panzanella
Cascina Cuccagna, fregola
Cascina Cuccagna, fregola

 

Cascina Cuccagna, cannolo salato
Cascina Cuccagna, cannolo salato

Un buon calice di merlot incoraggia la risata, la musica d’accompagnamento è bella. Anche i dolci sono buoni. Il rapporto qualità prezzo mi lascia credere che tornerò.

Cascina Cuccagna, i dolci
Cascina Cuccagna, i dolci

 

Cascina Cuccagna, i dolci
Cascina Cuccagna, i dolci

Leggo che la Cascina è foriera di eventi, di laboratori settimanali per bambini, corsi per adulti, ospita persino il mercato agricolo. L’aperitivo in Cascina è un must, soprattutto d’estate, dove la corte ed il giardino accolgono chiunque desideri rilassarsi in un’atmosfera d’altri tempi…ma sempre connessi alla Wi-Fi! Ci sono anche delle stanze dove potere soggiornare. Mi piace la filosofia che avvolge questo luogo incantato, mi piace sapere che in una città in continuo movimento esistono angoli antichi da vivere in chiave moderna.

Cascina Cuccagna, angolo del giardino
Cascina Cuccagna, angolo del giardino

 

Un commento

  • Giancalsp

    (23 ottobre 2015 - 17:28)

    Nei miei anni universitari abitavo in via Muratori…questo articolo è un viaggio nei ricordi

I commenti sono chiusi.