Monte San Giacomo, Cilento. Salumificio Santo Jacopo

Letture: 193

Via Avenida do Brasil
Tel. e fax 0975.515606
www.santojacopo.it


I nostri emigranti sono stati spacciatori di sapori. Nell’America igienista la legge pribiva di portare salumi d’Oltreoceano, ancora oggi l’operazione presenta alcune difficoltà. Così i nostri contadini in fuga dalla fame e in cerca di sopravvivenza e fortuna pensarono bene di nascone salsicce e sopressate dentro il caciocavallo, all’epoca non c’erano i sofisticati meccanismi in uso negli aeroporti ed era facile farla franca. Nasce così il caciocavallo dell’emigrante che resta una delle grandi prelibatezze del Vallo di Diano, una bontà unica in cui si sposano la delicatezza del Caciocavallo e l’aroma di una specialità come la soppressata.

Questa azienda ripropone dunque un classico arricchito dalla delicata esseza dei semi di finocchio rigorosamente senza conservanti. Ma è solo lo squillo di tromba: sopressata, noglia, prosciutto, salsiccia, pancetta sono solo alcuni dei prodotti che troverete in questa bella azienda familiare.
Monte San Giacomo è nel Vallo di Diano, l’uscita autostradale sulla Salerno-Reggio è Sala Consilina.