Moscato di Noto Doc 2014 | Voto 85/100

Letture: 198
Moscato di Noto Doc 2014 Planeta
Moscato di Noto Doc 2014 Planeta

Planeta
Uva: moscato
Fascia di prezzo: 12,00 euro in enoteca
Fermentazione e maturazione: acciaio
Vista 5/5 – Naso 25/30 – Palato 25/30 – Non omologazione 30/35

Planeta è un’azienda vinicola molto antica e storicamente importante, risale al XVI secolo, tra le più importanti al Sud. Il casato ha origini spagnole e da diciassette generazioni è protagonista dell’evoluzione della viticoltura siciliana che è cresciuta in modo esponenziale negli ultimi anni. Le sue proprietà si estendono per circa cinquecento ettari divisi in sei tenute regionali e produce circa due milioni e mezzo di pezzi l’anno. Inoltre Planeta produce olio extravergine di oliva nell’oasi naturale di Capparina, a ridosso di Menfi.

I vini di Planeta da sempre ricevono riconoscimenti, anche a livello internazionale, l’ultimo dei quali è stato quello conseguito alla recente edizione di Radici del Sud con la conquista del secondo posto assoluto da parte della giuria internazionale con l’etichetta Moscato di Noto Doc 2014, che è maturato soltanto in acciaio e che raggiunge i tredici gradi di alcolicità.

Controetichetta Moscato di Noto Doc 2014 Planeta
Controetichetta Moscato di Noto Doc 2014 Planeta

Nel bicchiere si osserva un colore giallo limpido, con riflessi verdolini ai lati. Il naso è investito subito da pregiati profumi primari che si impossessano delle narici con un tratto puro, integro, vinoso, cristallino, fine, fruttato, floreale e vegetale. In particolare sono evocate note di pesca bianca, di albicocca, di litchi, di rosa canina, di zagara, di gelsomino, di acacia, di ginestra e di salvia. In bocca scorre un sorso fresco, delicato, piacevole, snello, agile e deliziosamente aromatico e che sfocia poi in uno sviluppo palatale teso e progressivo, con sensazioni tattili che sanno di miele e di frutta candita. Retrogusto persistente e godibile. Prezzo favoloso. Da provare come semplice aperitivo servito freddo, oppure su spaghetti ai ricci di mare, crostacei, frutti di mare e paella valenciana. Prosit!

Questa scheda è di Enrico Malgi

Sede a Menfi (Ag) – Contrada Dispensa
Tel. 0925 80009 – Fax 0925 80072
marketing@planeta.itwww.planeta.it
Enologo: Alessio Planeta – Ettari di proprietà: 500, di cui 370 vitati
Bottiglie prodotte: 2.300.000
Vitigni: nero d’Avola, frappato, nerello mascalese, syrah, merlot, cabernet sauvignon e franc, pinot nero, petit verdot, grecanico, carricante, moscato bianco, fiano, chardonnay, viognier e riesling.