Moscato Passito 2004 Beneventano igt

Letture: 30

SANTIQUARANTA

Uva: moscato
Fascia di prezzo: da 10 a 15 euro
Fermentazione e maturazione: acciaio e legno

Il <progetto moscato> pensato da Luca Baldino ed Enrico De Luciaal quale ho dato immediatamente il mio sostegno ha due stradeaffascinanti, la prima, meno battuta, della vinificazione in secco diquesta uva straordinaria su suolo vulcanico, il secondo è piùconsolidato ma ugualmente molto affascinanate. Si riconosce anzituttola traccia del vitigno o del terroir, non saprei precisare, di Baseliceperché le uve sono nella stessa zona in cui è nato Zingarella diMasseria Parisi: anche in questo caso il bianco, colore giallo oro convenature ambrate, sipresenta molto baldanzoso all’appuntamento con il naso affrontandoloprima con sentori di frutta gialla evoluta, poi con una varietaaromatica che varia dalla cannella alla camomilla, ai datteri secchi,ai canditi mentre in bocca la freschezza del frutto sostiene molto benela beva riequilibrando la sensazone zuccherina che farebbe presagire ilnaso e che invece è ben bilanciata. Il terreno di arenaria a 300 metridi altezza ha fatto bene insoma il suo lavoro in vigna. Del restol’eleganza si riscontra anche nell’alcol dichiarato, appena 13 gradi.Un passito dunque poco comune, l’ambizione è un sauternes, comesi evince anche dall’assenza del tipico sentore di fichi secchi moltocomune a qusti vini, destinato ad una straordinaria evoluzione neltempo: questi vini infatti esprimono il meglio solo dopo cinque, seianni, ed hanno una lunghissima storia da raccontare. Il mio auspiciodunque è che i due compari inizino a creare l’archivio per consegnareal futuro una bella tradizione da sostenere. Da bere sui formaggievoluti come il caso peruto casertano oppure sui dolci barocchi dellapasticceria napoletana come la zuppetta e il babà.

Sede a Torrecuso, ContradaTorrepalazzo. Tel. 0824.876128. wwwsantiquaranta.it. Enologi: LucaBaldino ed Enrico De Lucia. Ettari: 4 di proprietà. Bottiglie prodotte:40.000. Vitigni: moscato, falanghina, aglianico.