Un commento

  • Maria

    (1 maggio 2011 - 09:47)

    Posso dire: IO C’ERO!!! il corso si è svolto in una bella atmosfera cordiale, abbiamo partecipato tutti attivamente, muovendoci con libertà, ma con l’attenta supervisione di Giovanna, che ci ha fatti sentire come suoi amici- collaboratori da sempre, e con l’assistenza del paziente Armando, che ci ha guidati nelle varie tecniche di impasto e lavorazione dei cibi .Abbiamo gustato le pietanze della cucina povera, ma ricca di sapore tradizione, e storia.
    Grazie a Marina, che ogni volta ci guida nei percorsi olfattivi, sensoriali e visivi dei vini prersentati ogni volta, a Roberta che ci accoglie sempre con professionalità e simpatia, nonchè al personale di Villa D’angelo, grazie a Romina, eclettica padrona di casa: continua su questa strada!!!

I commenti sono chiusi.