Napoli, Antica Pizzeria I Decumani

Letture: 770
Antica Pizzeria I Decumani

Via dei Tribunali 58
Tel. 081.5771309
www.pizzeriaidecumani.it

Aperto sempre, chiuso lunedì

di Tommaso Esposito

Beh da queste parti non c’è che l’imbarazzo della scelta.

Le pizzerie abbondano: dai Sorbillo a Di Matteo e Cacialli che si contendono il primato presidenziale di Clinton a passeggio per Napoli.

Stasera son qua con amici che festeggiano Anna.

Bella occasione per conoscere la pizza ai Decumani.

I Decumani. La sala

Stanno a ridosso dell’antro che introduce nelle viscere di Partenope e un po’ all’ombra della basilica di San Paolo Maggiore che fu tempio dei Dioscuri Castore e Polluce.

Ambiente simpatico, rustico, tavoli in marmo, tante statuine di pastori e Pulcinella. San Gregorio Armeno è fin troppo vicina.

Look rifatto per i turisti, insomma, ma anche per il passaggio generazionale.

Società di fatto non familiare.

Giovanni ed Enzo

Giovanni Serappi fa la parte del nonno e sta alla cassa.

Enzo Zarelli quella del giovin nipote e gira tra i tavoli pigliando comande e dando consigli.

A tavola

Menu ricco: 45 varietà di pizze e fritturine varie.

Poche birre, ma sicure: l’italica Peroni e la teutonica Paulaner.

Soltanto Falangina o Aglianico . Manca il Gragnano o l’Asprino, ahimè!

Scelgo la bionda tedesca.

Giungono i boccali riempiti alla spina e subito dopo le verdure fritte in pastella.

Fritto all'italiana

Ci son fiori di zucchine e zucchine a losanga.

Melanzane, tittoli ovvero tranci di polenta detta in vernacolo farenata.

E poi arancini, crocchè, pizzelle con le alghe e con i maccheroni.

Insomma un tempura copioso. Un gran fritto all’italiana.

Com’è. La tavola dice buono. Annuisco.

Ecco i diavoletti.

I diavoletti

Questi son gustosi e succulenti. E’ pasta fritta con pomodorini, rucola, scaglie di parmigiano e olio piccante. Vanno a ruba. Peppe e Pasquale reclamano il bis.

Attenti che giungono le pizze.

Con il menu si è giocato al lotto stasera.

34 – Pizza alla Salvatore ha il cornicione ripieno di ricotta e prosciutto e raccoglie un bocconcino di bufala tra i pomodorini. Finalmente il cornicione fa veramente puuhff . E’ buona.

34 Pizza alla Salvatore

12 – Sorrento con provola pomodorini e tanto basilico. L’affumicato della provola mi piace sempre quando vado a pizza. Tiene meglio della bufala. La mia è un po’ più cotta. Dipenderà dalla temperatura di cupola o dai secondi in più di giacenza sul piano del forno?

Lo chiariremo quel dì che Luciano convocherà a Napoli la Pizza Consensus.

12 Pizza Sorrento

Assaggio allora quella del mio vicino.

1 – Margherita la classica. Fa puuhff ed è elastica. Va bene così.

Raffaele punta sull’ 8.

8 Pizza la Parigina

La Parigina con mozzarella, panna e prosciutto. Lui gira il mondo.

Per finire assaggio gli angioletti: pasta fritta con zucchero a velo e cioccolata cioccolata.

Vivaddio niente Nutella.

E’ stata una bella pizzata. Son contento per Anna, ma anche per me.

E poi qua dietro, tra il cardo e I Decumani, la pizza non delude mai

A prezzi da sballo ancora dentro i 10 euro.

E’ ll’aria ch’o mmena.

14 commenti

  • Lello Tornatore

    (27 settembre 2010 - 13:12)

    Mamma mia che buona dev’essere quella pizza alla Salvatore!!! Ma tu Tommaso, mai una volta a cena a casa eh? ;-)))))))))))))))))))))))

  • […] Via dei Tribunali 58 Tel. 081.5771309 http://www.pizzeriaidecumani.it Aperto sempre, chiuso lunedì di Tommaso Esposito Beh da queste parti non c’è che l’imbarazzo della scelta. Le pizzerie abbondano: dai Sorbillo a Di Matteo e Cacialli che si … Leggi la notizia alla fonte » […]

  • Acino Ebbro

    (27 settembre 2010 - 13:33)

    Ci sono stata di recente. Buona la pizza, ma hanno la cattiva abutudine di tenere la televisione accesa. Gliela avrei sfondata, era di gran disturbo.

  • GBV

    (27 settembre 2010 - 13:43)

    La pizza dei Decumani NON è all’altezza nè di Sorbillo, nè del Trianon, nè del Presidente (che personalmente prediligo per l’offerta di fritto). ma nemmeno lontanamente!

    • Enzo Vizzari

      (27 settembre 2010 - 20:13)

      Sono d’accordo con GBV.

    • Monica Piscitelli

      (28 settembre 2010 - 10:52)

      Quoto anche io. Diciamo anche Sorbillo… L’unico che gioca con Coccia. Presidente e Trianon, per carità ottime, sono ancora diverse.

  • nello

    (27 settembre 2010 - 14:09)

    E’ il mio buen retiro quando torno da Shanghai, mi fermo li il giorno prima di ripartire. Vi consiglio anche la pizza fritta, e un’altra della quale non ricordo il nome, simile alla 34, il nome ha a che fare con la luna.

  • giancarlo maffi

    (27 settembre 2010 - 15:32)

    avevo sentito parlare della pizza con il cornicione ripieno. questa la devo provare . io prima mangio il cornicione poi il resto, che libidine

  • Antonio Scuteri

    (27 settembre 2010 - 15:36)

    E intanto Luciano ha raggiunto i 4000 piccoli fans!!
    Complimenti :-D

    • giancarlo maffi

      (27 settembre 2010 - 15:42)

      SBAGLIATO. HO TOLTO IL MIO!!!!!! FA 3999 , AL MOMENTO

      • Antonio Scuteri

        (27 settembre 2010 - 15:43)

        Traditore!!

      • giancarlo maffi

        (27 settembre 2010 - 15:47)

        VA BEH VA BEH LO RIMETTO….

  • Gennaro Albano

    (27 settembre 2010 - 18:18)

    Un mito ! una leggenda !
    Arte,storia,cultura….c’è tutto ! gradevole il “funiculì.funiculà'” che accompagna l’apertura del sito dei decumani….difronte alla funicolare di montesanto!….c’era la mitica friggitoria “fiorenzano”…..chissà se c’è tuttora.

    • marco contursi

      (27 settembre 2010 - 23:32)

      purtroppo non c’è più…….un altro pezzo della napoli che va via……..mia nonna abitava a 20 meti da Fiorenzano…….quante pizze fritte mi sono pappato…..

I commenti sono chiusi.