Napoli, enoteca winebar Mercadante

Letture: 127

Corso Vittorio Emanuele 643-644
Tel. 081.680964
www.enotecamercadante.com
L’enoteca dei fratelli Continisio, Francesco sommelier professionista, e Stefano, Sommelier e Maestro assaggiatore ONAF, è da sempre un punto di riferimento per la Napoli e la Campania degli appassionati di vini e di prodotti gastronomici di altissima qualità. Ora è anche Wine Bar, ma con un taglio decisamente differente da ogni altro locale di questo tipo in Campania. Il progetto nasce da una idea imprenditoriale partorita insieme all’imprenditore napoletano Fulvio Luise. Ultimamente l’enoteca è il fornitore di riferimento anche per molti dei clienti dei grandi yacht che approdano a Mergellina, come Rod Stewart, appassionato di vini toscani, o Mariah Carey che solo lì ha potuto trovare il suo americanissimo Opus One.

Per molti armatori di grandi yachts, collezionisti di vino e veri intenditori, durante le scorse stagioni nell’enoteca Mercadante si sono tenute delle degustazioni tecniche durante le quali Francesco Continisio ha potuto far testare vini di eccellenza, prevalentemente italiani e campani, alcuni dei quali anche difficilmente reperibili sul mercato internazionale. E proprio il successo conseguito con questa platea di ospiti illustri ed estremamente qualificati ha suggerito l’idea di poter creare uno spazio all’interno della Enoteca, da poter dedicare, durante le ore serali, alla degustazione di vini selezionati e prodotti gastronomici di eccellenza.
Nell’enoteca si trovano fino a 100 referenze di formaggi nazionali ed europei (tipologie a rotazione a seconda della stagione) da accompagnare, volendo, con l’ altrettanto vasta selezione degli esclusivi crackers “da formaggio”: al basilico, al finocchio, alla salvia etc. da abbinarsi alle varie tipologie e all’assortimento di Mieli, mostarde, creme e salse. Almeno 2000 etichette di vini italiani, francesi ed internazionali, 50 referenze di salumi, pesci e salmoni affumicati tra i quali il preziosissimo Balik, Foie gras fresco e pastorizzato e Caviale fresco Malossol. Tra le curiosità, una fornita Elaioteca, che tocca tutte le Regioni d’Italia e una carta di Aceti Balsamici Tradizionali e provenienti da Acetaie secolari.
Partendo da queste selezioni è nata l’idea del Wine Bar Mercadante: l’intento è quello di poter consolidare il rapporto con la propria numerosa clientela di intenditori, dandogli la possibilità, in un ambiente tranquillo e molto accogliente di poter seguire i percorsi enogastronomici condotti con sapiente regia dai fratelli Francesco e Stefano, magari accompagnati da un appropriato e rilassante sottofondo musicale, e di aprirsi sempre di più al turismo qualificato.
All’interno di questo spazio è possibile organizzare degli incontri tematici e degustazioni anche tecniche per approfondire la conoscenza dei vini e/o dei vari prodotti presenti in enoteca. Uno dei punti di forza che caratterizza il locale è quello di avere nella carta dei vini tutte le etichette presenti. Altra novità è la bottiglia smezzata: il cliente che non volesse terminare la bottiglia al tavolo, può portarla con se dopo che è stata debitamente tappata con vacuvin per preservare la qualità del prodotto. Al wine bar Mercadante inoltre è sempre possibile degustare vini importanti anche al bicchiere, e sempre ben conservati senza che esso subisca nel tempo alcuna alterazione delle proprie qualità, come cioè se la bottiglia fosse stata appena aperta. Ciò è possibile grazie ad un impianto particolare che conserva le bottiglie aperte per la degustazione alloggiate in atmosfera azotata (azoto per alimenti al 99,99%) ed a perfetta tenuta di aria. Infine è  disponibile la carta delle acque italiane ed internazionali con più di venti referenze: tra queste la Voss, la Blenheim e la Bling la cui elegante bottiglia è impreziosita con Swaroski originali.