Napoli, pizzeria Lombardi

Letture: 54

Via Foria, 12
Tel. 081.456220
Aperto a pranzo e a cena
Chiuso il lunedi

Il vero Lombardi, quello storico, originale, sta qui. La vera pizza napoletana pure. In via Foria, dove nacque alla fine dell’Ottocento e dove i fratelli Nando e Gigi continuano orgogliosi la tradizione familiare. Siamo di fronte alla fermata della metropolitana di piazza Cavour, qualche metro più in là il Museo Nazionale, scrigno stracolmo di tesori sopravissuti a secoli e secoli, in una cornice di traffico e caos senza soluzione di continuità. Dove neppure Gae Aulenti, forse perchè aveva in mente una calle veneziana, è riuscita a cambiare granchè. Il locale è semplice, il servizio espresso – come solo Napoli sa offrire – ma senza essere sbrigativo e sempre cordiale. Tavoli anche fuori, a sfidare clacson e motori. Qualche buon piatto di pesce, senza pretese, da trattoria verace: linguine ai frutti di mare, oppure paccheri o gnocchi al pomodoro. Ma il menu della pizza è imbattibile ed è quello che merita la visita. Una margherita classica morbida ma cotta al punto giusto, con un cornicione da dieci e lode. Oppure una margherita “a rota ‘e carretto”, formato maxi, cioè, quasi come la ruota di un carro, o bianca con melanzane a funghetto, con friarielli e salsiccia. E poi la pizza Bassolino col filetto di pomodoro, la mozzarella di bufala con il basilico fresco e l’olio extravergine di oliva aggiunti a cottura ultimata. E, giusto per rafforzare la coalizione, da qualche anno anche la pizza Iervolino, simile alla precedente, con l’aggiunta di una ricottina fresca. Da bere qualche etichetta campana in più non guasterebbe, vista l’attenzione non convenzionale per le buone grappe.

Virginia Di Falco