Napoli, Pizzeria Friggitoria del Popolo di Gianni Breglia

Letture: 133
Pizzeria del popolo - la sala

di Floriana Schiano Moriello
Una bella scoperta: Pizzeria Friggitoria del Popolo di piazza Mercato a Napoli!
Stanche delle lunghe file davanti alle più note pizzerie, e non lontane da Piazza Mercato, affamate e incuriosite abbiamo cambiato rotta!
Abbiamo varcato la soglia della Pizzeria del Popolo a due passi dal Santuario del Carmine, per non sbagliare abbiamo scelto le pizze più classiche del repertorio napoletano: Marinara e Margherita, nonostante il cameriere ci avesse proposto frittura per cominciare e pizza fritta.


Dal nostro tavolo in fondo alla sala abbiamo cominciato a notare che dall’angolo forno-friggitoria spuntavano tanti crocchè, frittate di pasta, grosse montanare e arancine di riso e soprattutto pizze fritte, il pezzo forte!

I crocché

Dopo pochi minuti, ecco le nostre pizze: tonde quasi perfette, sottili e fragranti! La pasta leggera, il pomodoro delicato e dolce, la mozzarella saporita!

La pizza margherita

Con la soddisfazione di aver trovato una pizza gustosa e interessante, ma soprattutto con un impasto tanto leggero,  ci siamo fatte  tentare dai crocchè fatti in casa e intanto il signor Gianni si è lasciato andare a qualche chiarimento alle nostre domande: il lievito nell’impasto cambia a seconda delle condizioni climatiche, si comincia ad impastare al mattino presto e la lievitazione dura dalle 5 alle 6 ore e dopodiché niente refrigerazione! L’olio usato per condire la pizza è quello d’oliva!

Le nostre pizze

Intanto sono  arrivati i nostri crocchè dorati e croccanti, morbidi e profumati al prezzemolo, con un cuore filante di fiordilatte!

Pizza Marinara

Prima di andar via ho  chiesto alla simpatica signora del tavolo accanto di poter fotografare la sua fumante pizza fritta, e lei che ha accettato volentieri ci ha anche spiegato che il ripieno classico di  cicoli, ricotta romana, pepe e provola di Sorrento è una bomba non di calorie ma di vero piacere! E se si volesse smussare il sapore la pizza fritta la si può ordinare ‘completa’ e cioè con l’ aggiunta di pomodoro passato! Curiose, l’assaggeremo!

La pizza fritta della signora del tavolo accanto

Per una Margherita, una Marinara, due crocchè e un’acqua abbiamo speso poco meno di dieci euro!

Napoli
Piazza Mercato, 44
Tel. 081 5634029

Foto di Floriana Schiano Moriello

6 commenti

  • Marcello

    (31 gennaio 2012 - 10:10)

    Il conto e’ a dir poco commovente……vista la qualita’ dei prodotti………ci vado subito, grazie per la recensione di una pizzeria a me totalmente sconosciuta….

  • domenico

    (31 gennaio 2012 - 15:58)

    Conosco benissimo la pizzeria,tutto buonissimo
    da provare le frittelle(o frittatine ;) )

  • enricobotte

    (31 gennaio 2012 - 16:12)

    quella Marinara ha un’aspetto stupendo!!!!
    bel lavoro (anche le foto) e belle suggestioni.

  • enzo

    (31 gennaio 2012 - 18:57)

    Non spargete troppo la voce…..in paradiso si sta meglio in pochi!!

  • Francesco

    (31 gennaio 2012 - 19:56)

    Per non parlare poi del Monouso………..ottimo TOVAGLIA….TOVAGLIOLO….E ….BICCHIERE KRISTALLIZZATO————

  • Roberto

    (23 aprile 2012 - 02:38)

    Da provare subito….!. con questa crisi è meglio fare i giusti tagli……

I commenti sono chiusi.