Natale Giunta, lo chef della Prova del Cuoco fa arrestare quattro estorsori mafiosi

Letture: 237
Natale Giunta con Antonella Clerici

 

È lo chef Natale Giunta, chiamato anche il «Maestro dei fornelli» diventato famoso al grande pubblico soprattutto grazie a «La Prova del Cuoco» su Rai1 di Antonella Clerici, il ristoratore palermitano che ha denunciato i suoi esattori del pizzo facendoli arrestare dai Carabinieri. Giunta, che organizza anche servizi di catering nei luoghi più prestigiosi della Sicilia, fa parte del Team Cuochi Pasticceri di Palermo ed è consigliere dell’Associazione Cuochi Italiani di Palermo, delegato per Palermo dell’ Associazione Professionale Cuochi Italiani.


Ha partecipato a numerosi Campionati di Cucina guadagnandosi numerose medaglie. Nel marzo 2012 gli emissari di Cosa nostra si presentarono da lui per chiedere la classica «messa a posto». Chiedevano duemila euro a Natale e altri duemila euro a Pasqua. «…significa la pace – dicevano gli esattori del pizzo – la pace significa la pace assoluta…e ti levi questo pensiero…».
E dopo l’ennesima intimidazione ha deciso di rivolgersi ai Carabinieri che dopo quasi un anno di indagini hanno arrestato i quattro esattori del pizzo.

2 commenti

  • vincenzo

    (27 febbraio 2013 - 18:42)

    bravo,complimenti e in bocca al lupo….la fortuna aiuta gli audaci.

  • La nipote di zia Betta

    (28 febbraio 2013 - 12:01)

    Per me è sempre stato lo chef più simpatico (oltre che bravo oggettivamente), oggi posso dire: bravo, grande, coraggioso… ci vuole un grande coraggio. Auguriamogli tutto il bene possibile!

I commenti sono chiusi.