Nebbiolo Prima: 2012 la nuova annata dei Barolo

Letture: 593
Nebbiolo prima
Nebbiolo Prima

di Maurizio Valeriani e Antonio Di Spirito

500 vini in 5 giorni, sembra il titolo di una commedia italiana, ed invece è realtà e sono i numeri di Nebbiolo Prima, manifestazione che vede la partecipazione di circa 100 giornalisti, provenienti da ogni parte del mondo, impegnati a degustare dal 9 al 13 maggio le nuove annate di Barolo (2012 e riserva 2010) Barbaresco (2013 e riserva 2011) e Roero (2013 e riserva 2012).

Nebbiolo prima
Nebbiolo Prima

Gli assaggi si svolgono ad Alba nelle sale del Palazzo Mostre e Congressi e l’intero evento è organizzato, con la collaborazione dell’ufficio stampa Gheusis, da Albeisa, associazione no profit che 21 anni fa diede il via a questo appuntamento. Nata nel 1973 da un’idea di Renato Ratti, ad oggi è l’organismo che gestisce l’utilizzo della bottiglia Albeisa, contenitore dalla forma unica e speciale nato agli inizi del ‘700 e che tutt’ora identifica le migliori produzioni di Langa.

Albeisa
Albeisa

Pronti via, si parte con il Barolo 2012 dei Comuni di Serralunga, Cherasco, Novello, Grinzane Cavour e più comuni, 99 vini per valutare la nuova annata.

Dopo una religiosa degustazione alla cieca tiriamo le prime somme.

La nostra sensazione è di essere in presenza di un’annata non lineare, e nemmeno la differenza tra i comuni ci aiuta a capire l’andamento.

Così troviamo indifferentemente nel calice vini molto tipici e tradizionali, come esecuzioni moderniste, come vini caldi, come baroli invece freschi e sapidi. L’unico tratto comune che ci sentiamo di sottolineare è l’assenza di un tannino particolarmente aggressivo, che può caratterizzare questa tipologia in questa fase di vita.

Sala Degustazione
Sala Degustazione

Come sempre vi forniamo l’elenco dei nostri migliori assaggi:

Fontanafredda – Barolo DOCG La Rosa 2012: tradizionale, austero succoso e di grande materia; comune di provenienza : Serralunga d’Alba;

Vietti– Barolo DOCG Castiglione2012: floreale, ricco, con chiusura iodata e ricordi di macchia mediterranea; comune di provenienza : più comuni;

Pira Luigi di Gianpaolo Pira – Barolo DOCG Margheria 2012: dal tannino vibrante ma di qualità, speziato e minerale; comune di provenienza : Serralunga d’Alba;

Guido Porro – Barolo DOCG Vigna Lazzairasco 2012: di grande polpa, coniuga eleganza e potenza e chiude speziato e con sentori di piccoli frutti rossi; comune di provenienza : Serralunga d’Alba;

Giovanni rosso – Barolo DOCG Serra 2012: succoso, speziato, profondo e strutturato, imponente; comune di provenienza : Serralunga d’Alba;

Alario Claudio            – Barolo DOCG Sorano 2012: potente e complesso, ha sentori speziati ed un lungo finale di arancia sanguinella e buccia di pesca; comune di provenienza : Serralunga d’Alba;

Gagliasso Mario – Barolo DOCG Tre Utin 2012: minerale, sapido, di grande eleganza, chiude speziato e succoso; comune di provenienza : più comuni;

Germano Ettore di Germano Sergio – Barolo DOCG Prapò 2012: saporito, succoso, di grande profondità e complessità; comune di provenienza : Serralunga d’Alba;

Oddero Poderi e Cantine – Barolo DOCG 2012: tannino ancora vibrante, vino di grande potenza ed eleganza; comune di provenienza : più comuni;

Palladino– Barolo DOCG Parafada 2012: cuoio e spezia, chiude succoso su note speziate e agrumate; comune di provenienza : Serralunga d’Alba;

Montaribaldi– Barolo DOCG Borzoni 2012: tannino levigato, saporito con sentori speziati e floreali ; comune di provenienza : Grinzane Cavour ;

Casa E. di Mirafiore – Barolo DOCG 2012    : sentori di mela e buccia di pesca si uniscono a toni speziati; ottima materia; comune di provenienza : Serralunga d’Alba;

Abbona Marziano Az. Agr.: Barolo DOCG Ravera  2012: di grande carattere, fresco speziato, con chiusura iodata e agrumata; comune di provenienza :Novello;

Broccardo Az. Agr.– Barolo DOCG I Tre Pais 2012: austero, tradizionale, con finale iodato e minerale; comune di provenienza : più comuni;

Reverdito Michele-Barolo DOCG Badarina 2012: sensazioni di cuoio e viola con buona materia e lungo finale speziato; comune di provenienza : Serralunga d’Alba;

Poderi Gianni Gagliardo – Barolo DOCG Preve 2012: sentori di foglia di noce e rosa, con tannino levigato e chiusura iodata ; comune di provenienza : Serralunga d’Alba

Sebaste Mauro-Barolo DOCG Prapò 2012: sensazioni di frutto fragrante ed eleganza; saporito e profondo ; comune di provenienza : Serralunga d’Alba;

Reva s.agr.s. -Barolo DOCG Ravera 2012: austero con tannino levigato e finale succoso e speziato ; comune di provenienza :Novello;

Vajra – G.D. Vajra- Barolo DOCG Ravera 2012: sapidità e note di ciliegia caratterizzano questo barolo equilibrato e di grande finezza;    comune di provenienza :Novello;

Cantina Bartolo Mascarello – Barolo DOCG 2012: tabacco e frutti rossi sono i marcatori di questo vino di grande polpa e di bellissima bevibilità; comune di provenienza : più comuni;

Massolino – Barolo DOCG Margheria 2012: di grande carattere, con sorso progressivo e finale succoso e minerale; comune di provenienza : Serralunga d’Alba

Francone– Barolo DOCG 2012: austero, pieno, ricco, con scia iodata e finale marino; comune di provenienza : più comuni.

Campioni
Campioni