No iPhone? No pizza napoletana! No iPad? No ripieno al forno!

Letture: 183



Per la prima volta insieme le migliori 46 pizzerie storiche di Napoli e Campania.
Visitate, provate e liberamente selezionate da Monica Piscitelli.

la Pizza d'oro di Ciro a Santa Brigida, con la Mozzarella di Bufala fotomonicapiscitelli


La prima guida per pizzerie napoletane libera dal cartaceo, pensata solo per iPhone e iPad.
La prima volta di una guida giornalistica italiana pensata Apple
La risposta colta e papillosa alla domanda più gettonata dell’ultimo mezzo secolo: dove si mangia la migliore pizza a Napoli?


COOMING SOON!

Ne sanno qualcosa in più











15 commenti

  • Luciano Furia

    (3 luglio 2011 - 09:50)

    a quando????

  • Antonio

    (3 luglio 2011 - 10:34)

    E la versione per Android? Ormai siamo più numerosi dell’Iphone!

    • Monica Piscitelli

      (3 luglio 2011 - 20:07)

      Provvederemo, ma prima lanciamo questa! : )) E’ per Iphone e Ipad. Speriamo gli utenti Android a chiedercela saranno migliaia! : ) Grazie dell’attenzione.

      • Giancarlo

        (13 luglio 2011 - 08:16)

        Mi unisco al coro dei possessori di smartphone Android … speriamo si essere ascoltati!!

    • raffaele

      (13 luglio 2011 - 08:38)

      …rassegnati se non hai Iphone…. si vede !!!!

  • Gianfranco Romanazzi

    (4 luglio 2011 - 14:48)

    E’ già disponibile?

  • Domineque

    (8 luglio 2011 - 15:00)

    … e gli imbecilli come me che usano ancora la guida cartacea ?!?!? Vabbè che domande , dopo Sorbillo e Coccia , per i comuni mortali dove altro è possibile mangiare la pizza ?!?!?

    • Luciano Pignataro

      (8 luglio 2011 - 15:16)

      Per gli imbecilli come noi arriverà anche quella di carta: bella, da palpare e soprattutto da leggere per la ricchezza di storie e informazioni contenute:-)
      Però dovremo aspettare qualche mese in più:-)

      • Maxim Posa

        (8 luglio 2011 - 15:41)

        Io, imbecille, aspetto sempre con piacere l’arrivo in libreria delle splendide guide sui vini del Maestro Pignataro……. per quanto lo stimi e gli voglia bene, non credo che aspetterei con la stessa ansia le sue immagini e i suoi filmati; non fanno proprio lo stesso effetto…… ma lo dico sempre da imbecille.
        Non me ne voglia dott. Pignataro resto sempre un suo fedelissimo lettore e ammiratore.

        • Monica Piscitelli

          (8 luglio 2011 - 22:12)

          Spero che diventi anche un mio ammiratore…cosi’ per simpatia tra imbecilli ; )) La carta ci piace sempre.

          • Maxim Posa

            (12 luglio 2011 - 12:12)

            Cara Sig.ra/rina Monica le confesso che ha già tutta la mia ammirazione (e confesso anche un pochino d’invidia) per il nobile lavoro che svolge; inoltre per la sua giovane età e per il fatto di utilizzare al meglio e con nobile scopo tutta l’attuale tecnologia della comunicazione, gode anche della mia simpatia (se penso alla stessa tecnologia applicata ai vari giochini di guerra, inorridisco). Detto questo però se vuole proprio sostituire il Maestro Pignataro nella stima della comunità degli enogastronomici le consiglierei di seguire la strada della Sg.ra Giulia Cannada Bartoli: ogni suo articolo sui vicoli di Napoli è musica per il nostro cuore;intendo per Noi imbecilli della carta, disposti anche a “clikare” nientemeno su internet e blog vari pur di leggerli……….

  • Andrea

    (10 luglio 2011 - 22:34)

    A me piace sia il digitale, sia il cartaceo. Cosa sarei, allora, un imbecille di sicuro, ma perfetto? :-)

  • ^Angel^

    (11 luglio 2011 - 09:37)

    Che bella idea, sarebbe sicuramente più utile se ad esempio però, si rintracciassero le pizzerie più vicine in base alla geolocalizzazione del terminale, sfruttando sia il GPS interno che Google Maps. Restando in tema Google, io sono uno di quelli che non amano tantissimo i “melafonini”, ma una versione dell’app per Android (SO di Google diffusissimo ormai quasi più di i-Phone) ce la facciamo uscire?! =D

  • Monica Piscitelli

    (11 luglio 2011 - 21:23)

    Angel, vedo che lei è preparata/o. Di certo la App dice dove ci troviamo e dove è la pizzeria, ma anche fornisce altre info che scopriremo insieme. Grazie della sua attenzione. m.p.

I commenti sono chiusi.