Premio Ruperto da Nola 2015: i vincitori

Letture: 118
Premio Ruperto da Nola 2015
Premio Ruperto da Nola 2015

di Tommaso Esposito

Torna il Premio Ruperto da Nola – edizione 2015
Appuntamento per venerdì 27 novembre, alle ore 18.30, a Nola presso il Convento di Santo Spirito (ex Carceri) in via Merliano.

Il Premio è indetto dalla Condotta Slow Food dell’Agro nolano per segnalare il lavoro di quanti difendono, promuovono o arricchiscono il patrimonio enogastronomico dell’agro nolano-vesuviano considerato quale espressione culturale del del territorio.

Premio Ruperto da Nola 2015
Premio Ruperto da Nola 2015

Ecco i premiati – edizione 2015

Produttore Libera Feola, Movimento Genuino Clandestino

Libera Feola
Libera Feola

Cuoco Francesco Fusco, Locanda Il Moera

Il Moera  Francesco Fusco  Ravioli di patata e provola, baccala' e polvere di olive nere
Il Moera Francesco Fusco Ravioli di patata e provola, baccala’ e polvere di olive nere

Comunicatore Don Pasta, dj gastrofilosofo

Don Pasta
Don Pasta

Slow Life Orto Carcere di Secondigliano

Centro-Penitenziario-di-Secondigliano-lorto
Centro-Penitenziario-di-Secondigliano-lorto