Nuovo ma buono! Calle fritte e spuma di cavolo romano | Contest Le Strade della Mozzarella

Letture: 108
Calle fritte e spuma di cavolo romano

Ricette Pasta Bufala e Fantasia 2014

Con questa Alessandra Asnaghi partecipa al Contest delle Strade della Mozzarella “Pasta Bufala e Fantasia” organizzato in collaborazione con Pastificio dei Campi e il Consorzio della Mozzarella di bufala Campana DOP.

Il Post completo su: ombranelportico e www.lestradedellamozzarella.it

Calle fritte e spuma di cavolo romano

Calle fritte e spuma di cavolo romano

Di

Ingredienti per 4 persone

  • 16 Calle Pastificio dei Campi
  • acqua e sale per cuocerle
  • olio di semi di vinacciolo per friggerle
  • 1 cavolo romano
  • 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • sale, pepe
  • 50 g. di panna liquida
  • 2 g. di gelatina
  • 1 mozzarella di bufala campana da 250gr.
  • pane grattugiato
  • 1 uovo
  • sale
  • pepe
  • 8 pistacchi tritati
  • 6/7 acciughe sott’olio

Preparazione

Cuocere le Calle al dente, scolarle, sistemarle su carta forno e farle essiccare tutta la notte sopra un termosifone (oppure in forno a 60° x 3 ore). Lessare il cavolo, scolarlo e frullarlo con sale pepe olio. Scaldare la panna e aggiungere la gelatina precedentemente ammollata in acqua fredda e strizzata e farla sciogliere mescolando.

Aggiungere la panna alla crema di cavolo e passare al colino fine.Trasferire il composto nel sifone, chiuderlo, caricare una cartuccia e scuoterlo bene prima di riporlo in frigorifero a testa in giù 2/3 ore.

Aromatizzare il pangrattato con sale pepe e i pistacchi tritati finemente. Tagliare la mozzarella a cubi, passarla nell’uovo leggermente battuto con una forchetta, avvolgerli nel pangrattato premendo bene con le dita per far aderire bene. Tenere da parte fino al momento del servizio.

Quando le calle saranno perfettamente secche (diventeranno quasi trasparenti) friggerle in olio caldo 5-6 secondi (friggerne poche per volta altrimenti si rischia di bruciarle, cuociono in pochissimi secondi!). Non sarà necessario asciugarle su carta cucina, perché si presenteranno perfettamente asciutte!!

Friggere i cubi di mozzarella in olio caldo, adagiarli su carta cucina e riempire le calle. Completare con un pezzetto di acciuga. In una coppa “sifonare” la spuma di cavolo romano e intingere le calle prima di consumarle.