Paccheri di Gragnano con Spada e Pistacchi di Bronte

Letture: 703
paccheri con spada e pistacchi di Bronte

Ingredienti

Per 6 persone
480 g di Paccheri di Gragnano
250 g di Pesce Spada
N.12 Pomodorini del Piennolo
50g P istacchi di Bronte
1 spicchio d’aglio in camicia
½ bicchiere vino bianco
1 ciuffetto di prezzemolo riccio
Olio Extravergine di Oliva q.b.
Sale q.b. 

 

Preparazione

Tagliare il pesce spada a dadini.

In forno a 180°C tostare i pistacchi,  una parte tritarla a granella spessa.

In una padella versare l’olio, portare a temperatura e far imbiondire l’aglio in camicia per poi toglierlo.

Aggiungere  i dadini di pesce spada,  sfumare col vino bianco, aggiungere poi  i pomodorini e la granella di pistacchi.

Far cuocere per 5 minuti,  ovvero il tempo ottimale per la cottura del pesce spada.

Lessare la pasta al dente, aggiungerla al sugo ottenuto e spadellare.

Porzionare nei piatti decorando con il prezzemolo, i pistacchi interi rimasti e magari un pomodorino.

Ho abbinato Lacryma Christi rosato 2009 di Cantina del Vesuvio.

 

Ricetta dello chef Salvatore Accietto, Ristorante Le Tre Arcate – Piano di Sorrento, raccolta da Marina Alaimo