Paccheri Verrigni di grano kamut con salame podolico e peperoncini verdi

Letture: 259


Un pacchero delle Due Sicilie: dalla Calabria un salame di podolico fresco e un caciocavallo. Un pacco di pasta Verrigni da provare a tutti i costi, peperoncini verdi, basilico, olio e cipolline del Cilento.
Ed ecco un piatto rapido e pieno, pieno di gusto. Il pacchero ha superato alla grande la prova cottura.

Ingredienti per 2 persone:

250 gr di paccheri Verrigni di grano kamut
100 gr di salame podolico
6 peperoncini verdi
100 gr di caciocavallo fresco (o scamorza)
1 cipollina (preferibilmente fresca)
2 cucchiai di olio di oliva extravergine di oliva
sale qb
qualche foglia di basilico fresco

Tagliate a rondelle molto sottili una piccola cipolla (meglio se fresca: aiuterà a contrastare, insieme ai peperoncini verdi, il grasso del piatto).
Lasciatela imbiondire nell’olio di oliva in una padella antiaderente, aggiungete il salame podolico tagliato a dadini spessi e i peperoncini verdi privati dei semi e tagliati ad anelli.
Aspettate solo qualche minuto, e nel frattempo fate bollire l’acqua per i paccheri di grano kamut (noi abbiamo scelto quelli dell’antico pastificio Verrigni, da agricoltura biologica).
Il salame rilascerà subito il proprio grasso (è un insaccato piuttosto magro, composto al 90 per cento da bovino di razza podolica) e aggiungete all’intingolo il caciocavallo fresco per farlo fondere.
Anche qui basteranno pochi minuti.
Versate la pasta nella padella e lasciate amalgamare sul fornello il tutto, aggiungendo solo alla fine qualche foglia di basilico fresco. Servire subito in tavola.

In abbinamento il Greco di Tufo 2009 docg Benito Ferrara

8 commenti

  • ros

    (26 agosto 2010 - 13:22)

    AZZ…mi pare di sentirne l’odore…

  • Rita

    (26 agosto 2010 - 13:30)

    Ottimo questo piatto, lo proverò al più presto!

  • Titti

    (26 agosto 2010 - 14:15)

    che fame….!!! … molto presto mi cimenterò anch’io!

  • Marina

    (26 agosto 2010 - 14:35)

    Io di recente ho fatto un figurone con i loro fusilloro preparati con gamberi, cozze, fasolare, olio exv del Vesuvio ed una grattatina a crudo di buccia di limone freschissimo. In abbinamento Trebbiano d’Abruzzo di Emidio Pepe. Divino.

  • monica

    (26 agosto 2010 - 15:50)

    humm… il grano kamut va alla grande ultimamente, andrò immediatamente alla ricerca del salame podolico! ottimo mix

  • carla

    (26 agosto 2010 - 17:48)

    Mio figlio, alla sola vista della foto ,ha detto:”Mamma ,quando la fai?” .E non sapete quanto è esigente ,mio figlio! Perciò penso che varrà la pena cucinarla al più presto.Buon appetito!

  • Fortunato

    (26 agosto 2010 - 19:30)

    Spero di provarlo al più presto… complimenti alla super cuoca!

  • Bionda

    (26 agosto 2010 - 19:33)

    Spero di trovare al più presto il tempo di provarla, fra una poppata e l’altra… così l’assaggia anche il piccolino.

I commenti sono chiusi.