Paestum, Caseificio La Fattoria del Casaro: mozzarella da visitare

Letture: 547
la moglie del proprietario fattoria del casaro

di Enrico Malgi

E’ scoppiata la primavera e il caldo ha preso il sopravvento!  Scortato dalla mia splendida, deliziosa ed infaticabile accompagnatrice, mi sono trovato proiettato nella fertile, rigogliosa e verdeggiante campagna pestana, sempre alla ricerca di ottime mozzarelle di bufala campana DOP. La fermata d’obbligo questa volta riguarda il caseificio La Fattoria del Casaro di proprietà di Luigi Di Lascio, ramo cadetto della famosa famiglia di casari, situato proprio accanto alle antiche mura di Paestum. Arriviamo giusto in tempo, accolti dalla gentile moglie del proprietario, per accodarci ad un folto e vociante gruppo di visitatori stranieri, soprattutto Tedeschi e Francesi, che prendono d’assalto il punto vendita per comprare le gustose specialità della Casa.

 

 

fattoria del casaro
banco di delizie
caciocavalli a stagionare

 

Nel piccolo ed angusto market, infatti, si possono comprare, oltre alle classiche specialità casearie, anche prodotti tipici come vino, olio extravergine di oliva, salumi, pane, biscotti, pasta artigianale, sott’oli, miele, marmellate, liquori ed altro.

tabella all'ingresso

A richiesta, si può visitare l’intera azienda con una guida. Fuori nell’aia, intanto, altri visitatori, soprattutto stranieri, hanno preso posto a tavola sotto un gazebo circondato da ulivi secolari (l’intera proprietà ha un’ampiezza di tredici ettari complessivi, munita anche di un’area riservata al campeggio per camper e caravan) e ci danno dentro senza ritegno ad ingurgitare con avidità perlacee mozzarelle, candide e tremolanti ricottine, saporiti caciocavalli e tante altre leccornie casearie. Tutto questo sotto lo sguardo impassibile delle bufale intente a loro volta a far colazione.

Le bufale

 

piccole bufale

I Di Lascio restano i fedeli custodi della radicata tradizione casearia locale, nonché eredi di quell’antica cultura contadina fatta di cose buone, semplici e genuine. Si tramandano storie di uomini e dei loro animali, reiterate nel tempo, permeate da gesti silenziosi e ripetitivi, e intrise di fatica e sacrifici.

spazio all'aperto

I prodotti caseari sono innumerevoli, a cominciare dalla superba mozzarella e poi bocconcini, ciliegine, trecce, ricotte, caciocavallo fresco e stagionato, formaggio fresco di bufala, al naturale, con rucola o con il peperoncino, burrata, scamorza, provola affumicata, ecc. I prezzi sono abbastanza modici: la mozzarella costa 11,00 al Kg. e la ricotta soltanto 6,00. E vi assicuro che sono una vera bontà!

A questa mozzarella voglio abbinare un Fiano Trentenare Igt Paestum dell’azienda San Salvatore

Azienda agricola e caseificio La Fattoria del Casaro
– Via Nettuno, 5 – Località Licinella di Paestum (SA)
Tel e Fax 0828 722704 – Cell. 338 836437

info@lafattoriadelcasaro.eu
www.lafottoriadelcasaro.eu
Personale addetto n. 12 –
Chiusura soltanto a Natale e Capodanno