Palma Campania (Na) Pizzeria Jolly. Pop e gourmet. La pizza di Gennaro e Angelo Catapano

30/3/2017 9.3 MILA
Jolly Gennaro e Angelo Catapanopizza Myriam
Jolly  Angelo e Gennaro Catapanopizza Myriam

Pizzeria Jolly Palma Campania

Via Nuova Nola 413
Tel. 380.4620807
Su Facebook
Aperto sempre
Pizze da 4 a 9 euro

di Tommaso Esposito

Prima c’era soltanto l’asporto.
Ora una sala permette di sedersi e ritrovarsi tra non molti tavoli nella classica atmosfera da pizzeria.

Jolly pizzeria  la sala
Jolly pizzeria la sala
Jolly pizzeria il taglia pizza
Jolly pizzeria il taglia pizza

Gennaro e Angelo Catapano sono fratelli che lavorano in perfetta simbiosi.
L’uno al bancone l’altro al forno.
Entrambi mani in pasta.
Miscele di farine a partire dal tipo 1.
Buona idratazione, lievitazione non meno di trenta ore.
Panetti sui 280 gr e pizza size L.
Si definiscono quelli della #pizzafigasenzabiga.

Jolly Gennaro e Angelo Catapano l'impasto
Jolly Gennaro e Angelo Catapano l’impasto

Ma la novità è la nuova carta.
Alla parete in bella vista ci sono le precedenti, tutte orientate sulla tradizione.

Jolly Gennaro e Angelo Catapano i vecchi menu
Jolly Gennaro e Angelo Catapano i vecchi menu

Che anche oggi è presente, è la sostanza.

Jolly Gennaro e  Angelo Catapano la nuova carta
Jolly Gennaro e Angelo Catapano la nuova carta

Questa salsiccia e friarielli, ad esempio, ne la prova golosa.

Jolly Gennaro e Angelo Catapano salsiccia e friarielli
Jolly Gennaro e Angelo Catapano salsiccia e friarielli
Jolly Gennaro e Angelo Catapano  salsiccia e friarielli
Jolly Gennaro e Angelo Catapano salsiccia e friarielli

Come pure la classica pizza Margherita.

Jolly Gennaro e Angelo Catapano la margherita
Jolly Gennaro e Angelo Catapano la margherita
Jolly Gennaro e Angelo Catapano  la margherita
Jolly Gennaro e Angelo Catapano la margherita

Poi c’è il nuovo gioco, bello e impegnativo, ben delineato.
Innanzitutto i prodotti: dop e presidi Slow Food.
E  la composizione delle guarnizioni.
Nascono dalla curiosità di confrontarsi con la cucina e di pensare a nuovi abbinamenti.
A modo mio, sta scritto.

Jolly Gennaro e Angelo Catapano la nuova carta
Jolly Gennaro e Angelo Catapano la nuova carta

E così vedi la Margherita con la spuma di bufala e il pomodoro confit.
O la pizza Taverna con gamberi di Mazara e crema di loti.
Ecco invece Myriam.

Jolly Gennaro e Angelo Catapanopizza  pizza Myriam
Jolly Gennaro e Angelo Catapanopizza pizza Myriam

Il nome è quello della nipotina nata da poco.
È fatta con mozzarella di bufala campana dop, porro stufato. In uscita speck croccante, granella di nocciole avellane, veli di parmigiano, miele d’acacia e polvere di liquirizia.

Jolly Gennaro e Angelo Catapano la pizza struttura
Jolly Gennaro e Angelo Catapano la pizza struttura

Una simpatica proposta. Ben dosata ed equilibrata al palato. Da consumare a spicchi.
Che ti diverte e ti rende piacevole la chiusura della pizziata.
Sì, piacevole e stimolante.
Ha proprio ragione Luciano quando dice.
E forza ragazzi, avanti così.

2 commenti

    Felice

    (31 marzo 2017 - 14:35)

    L’ho provata ieri sera, eccezionale veramente. Super leggera la pizza. Complimenti

    Francesco

    (3 aprile 2017 - 15:21)

    Ci passo spesso e posso garantire che anche per l’asporto la pizza non perde il gusto e la fragranza unica. E’ possibile mangiarla anche a mezzanotte, il prodotto è di assoluta qualità e leggerezza. Complimenti.

I commenti sono chiusi.