Parmigiana Fior di Sultana di Sant’Agata dei due Golfi by Stuzzichino

Letture: 101
Parmigiana di Sant'Agata dei due Golfi

Fior di Sultana, questo il nome scelto da Mimmo dello Stuzzichino di Sant’Agata dei Due Golfi er la sua parmigiana pensata per tutti noi.

Ricetta per 2 persone:  Ingredienti

Melanzane 200 gr.

Fiordilatte 100 gr.

Passata di   Pomodoro San Marzano 60 gr.

Basilico

Parmigiano

Sale e Olio Extra Vergine d’Oliva

Sbucciare le melanzane, tagliarle a fette tonde, cospargerle di sale e lasciarle colare per circa mezz’ora in un colapasta ponendovi sopra un peso. Asciugarle con un panno, friggerle in olio d’oliva bollente, facendole dorare bene da entrambi i lati

Passarle su carta assorbente per far sgocciolare l’olio in eccesso. Comporre la parmigiana disponendo prima la fetta di melanzana, poi il fiordilatte, poi basilico e parmigiano.

Poi passare al forno ad una temperatura di 180°  per circa 5 minuti, nel frattempo riscaldare la passata di pomodoro San Marzano. Ultimata la cottura mettere sul fondo del piatto la passata di San Marzano e

poggiare il castello di parmigiana  con foglietta di basilico così chiamata “Fior di Sultana”.

Ho abbinato Monte di Grazia rosso 2004 di Az. Agr. Monte di Grazia.

a cura di Marina Alaimo

Un commento

  • Luca Miraglia

    (14 agosto 2010 - 13:08)

    Coreografica interpretazione di un piatto classico, ma assolutamente nel solco della tradizione; bravo Mimmo, anche per il suggerimento di sbucciare le melanzane; il “con o senza buccia” è una discriminante importante, perchè il sapore finale cambia del tutto.
    E ribadisco che, in alcuni ricettari di antica tradizione, è previsto che le melanzane siano sbucciate.

I commenti sono chiusi.