Pasta e carciofi con burro di bufala

Letture: 159
Pasta e carciofi con burro di bufala
Pasta e carciofi con burro di bufala

Pasta e carciofi è la nostra passione e ne godiamo per almeno quattro mesi l’anno, dai primi arrivi della Sicilia all’ultimo, il carciofo bianco di Pertosa.

Si tratta di una ricetta che non ha paura del grasso, questo fiore si sposa bene sia con l’olio che con il burro e noi non vogliamo rinunciare a nessuna della due cose perché sappiamo che i tannini asciuganti del carciofo ci regalano quelle fibre necessarie e indispensabili all’equilibrio nutrizionale.
Un piatto completo, di semplice esecuzione.

Certo la foto non è da food fighetti, ma vi assicuro che il risultato è strepitoso se seguite un paio di trucchi. Ultima cosa: non mi chiedete dove trovare il burro di bufala perché si trova quasi ovunque in Italia nei punti vendita della Contadina.

Pasta e carciofi con burro di bufala

Ingredienti per 3 persone

  • 200 g di pasta
  • 2 carciofi
  • 2 spicchi d'aglio
  • qualche goccia di limone
  • 2 cucchiai di olio d'oliva
  • 2 cucchiai di burro
  • Ricotta salata secca o parmigiano stagionato per evitare il sale

Preparazione

Pulite i carciofi eliminando le foglie esteriori ma senza arrivare al cuore per non perdere il gioco di consistenza che è essenziale in questo piatto semplice.
Recuperate la parte iniziale del gambetto e tagliatela a piccoli pezzettini.
Inseriteli, insieme all'aglio, dentro il carciofo
In un pentolino mettete i carciofi interi, aggiungete l'olio d'oliva e riempite di acqua sino a coprire la metà
Avviate la cottura dopo aver coperto per una ventina di minuti.
Dopo la cottura, fate riposare i carciofi per almeno un'ora
Tagliateli a pezzettini
Intanto fate partire la pasta
In un tegame basso aggiungete il burro e, appena inizia a sciogliersi, i carciofi. Continuate sino a quando le parti più sottili non iniziano a bruciacchiarsi per regalare al piatto l'effetto fumé-
Unite la pasta cotta al chiodo in stile Dandini, ancora un ricciolo di burro fresco e saltate per una ventina di secondi.
Fuori dal fuoco aggiungete l formaggio o la ricotta.
Voilà

Vini abbinati: Minutolo Pugliese