Pasta e cicerchie

Letture: 48

Ingredienti per quattro persone

100 g di cicerchie selvatiche
300 g di pasta mista
100 g di guanciale
1 spicchio d’aglio
olio extravergine di oliva
peperoncino
prezzemolo fresco
basilico
brodo di carne
sale

Mettete a bagno le cicerchie il giorno precedente e lasciatele in ammollo per 24 ore, quindi lessatele e tenetele da parte. Preparate poi il brodo di carne, mettendo a bollire cipolla, patate, carote, sedano e qualche pezzo di carne in una pentola con abbondante acqua e un filo d’olio. Preparate un soffritto con aglio, olio, peperoncino e guanciale. Dividete le cicerchie a metà e schiacciatene una parte con l’aiuto di un cucchiaio fino ad ottenere una crema. Aggiungete nella padella i legumi, sia quelli schiacciati che quelli interi, un po’ di brodo di carne e fate cuocere una decina di minuti. A cottura quasi ultimata versate la pasta e completate con qualche fogliolina di basilico fresco.

La Cantina, Salerno