Pasta e fagioli day. Marina Grande di Amalfi propone i fagioli di Controne, con bocconcini di rana pescatrice avvolti nella pancetta

Letture: 150
Pasta e fagioli di Controne

Torniamo sul Tirreno. Ora è la volta del giovane Umberto Di Martino, chef di Marina Grande ad Amalfi

Ingredienti per 4 persone:

200 gr di pasta mista

300 gr. Di fagioli di Controne

Un gambo di sedano

mezza cipolla

una cotica di maiale

un buccia di parmigiano reggiano

200 gr di filettodi rana pescatrice

50 gr. Di pancetta tesa, tagliata finemente

100 cl di olio extravergine di oliva

uno spicchio d’aglio

un rametto di rosmarino

due rametti di prezzemolo

mezzo peperoncino.

Procedimento:

Mettere in ammollo i fagioli la sera prima. Farli cuocere in una pentola capiente con abbondante acqua, la buccia di parmigiano, la cotica (ben pulita e lavata) ed un pizzico di sale. In un pentolino  soffriggete la cipolla ed il sedano, precedentemente tritati molto finemente, con 50 cl di olio extravergine d’oliva. Dopo alcuni minuti, quando il soffritto è ben dorato, versatelo nella pentola insieme ai fagioli. Ultimare la cottura  dei fagioli, aggiungere la pasta mista e lasciare cuocere fino a cottura desiderata (a me piace al dente), cercando di lasciarla abbastanza umida. In un altro pentolino scaldare i restanti 50 cl di olio, una volta ben caldo, aggiungere il rosmarino, il peperoncino, il prezzemolo e l’aglio (senza tritarlo). Cuocete solo per un minuto e filtratelo nella pasta e fagioli( non girate) lasciate riposare per almeno 3 minuti. Tagliate la rana pescatrice a pezzetti, avvolgeteli nella pancetta e formate degli spiedi, da passare per tre minuti in una padella antiaderente con un goccio d’olio. Rimestare la pasta e fagioli con un cucchiaio di legno e servirla in  piatti da zuppa, adagiandovi sopra lo spiedo di rana pescatrice.

Ho abbinato Fiano 2009 di Casa di Baal.

Ricetta di Umberto Di Martino, chef del ristorante Marina Grande, di Amalfi.

Ricetta raccolta da Marina Alaimo



7 commenti

  • Umberto De Martino

    (18 dicembre 2010 - 18:28)

    ………….. Ma sempre Di Martino e mai De Martino………… Mi sa che mi conviene andare all’anagrafe e cambiare cognome……….. :-))))

  • Marina

    (18 dicembre 2010 - 19:18)

    Chiedo venia.

    • Umberto De Martino

      (18 dicembre 2010 - 20:17)

      Accettata…………… :-)))

  • maurizio

    (18 dicembre 2010 - 19:22)

    incuriosito dalla tua zuppa di fagioli..proverò a esequirla e se lo permetti la inserirò sulla carta di gennaio-febbraio.il problema sarà reperire i fagioli….in alternativa quali consigli. ciao auguri di buone feste maurizio

    • Umberto De Martino

      (20 dicembre 2010 - 22:54)

      Andranno benissimo anche dei semplici Cannellini, certo che lo permetto……. Posso essere solo orgoglioso di un gesto simile. Poi se mi dici dove lavori, magri vengo anche a provarla. Grazie

  • karen

    (18 dicembre 2010 - 21:11)

    Wow, Umberto…non ho mai mangiato pasta e fagioli con pesce…. Never…Just thinking about it makes my mouth water…complimenti…

    • Umberto De Martino

      (18 dicembre 2010 - 22:51)

      Non mancherà occasione…………

I commenti sono chiusi.