Pasta e patate con asparagi selvatici e crema di caciocavallo podolico e salvia

Letture: 251
Pasta e patate con asparagi selvatici e caciocavallo podolico

Ingredienti
nr. 3 asparagi selvatici
100 gr di pasta all’uovo
60 gr di patata lessa
10 gr. di porri
30 gr. di pomodoro
30 gr di caciocavallo podolico di Vallata
sale q.b.
nr. 1 spicchio d’aglio
origano q.b.
pepe q.b.
olio extravergine d’oliva q.b.

Procedimento

Versare in una padella gli asparagi selvatici e rosolarli con olio extravergine d’oliva, porro, sale e pepe. Lasciarli raffreddare e successivamente versarli in un recipiente insieme alle patate, precedentemente lessate, e mescolare.
Stendere la sfoglia di pasta e versare l’impasto di asparagi e patate, inumidire i bordi della stessa e richiudere con altra sfoglia.
Sbollentare la pasta ripiena ottenuta.
Grattugiare il caciocavallo e frullarlo con olio extravergine d’oliva, salvia e acqua di cottura.

Disporre su un piatto da portata la crema di caciocavallo e salvia ed i ravioli ripieni di patata e asparagi, guarnire con punte di asparagi e pomodoro, tagliato a dadini e cotto al forno con aglio e origano.
Ho abbinato Fiano di Avellino 2008 Azienda Agricola Masseria Murata.

Ricetta della Locanda della Luna raccolta da Marina Alaimo