Pasta e piselli freschi

Letture: 307
Il Capotavola, la pasta e piselli

Una buona regola per la salute la tasca e la testa è seguire le stagioni in cucina. Inizia quella dei piselli, un legume molto usato al Sud che a Napoli non poteva non incontrarsi con la pasta. Ecco la ricetta di Maria Grazia Viscito, famosa food blogger italiana di origini campane.

Pasta e piselli

Di

Ingredienti per 3 persone

  • * Piselli freschi (erano già sgusciati e saranno stati 200 gr)
  • * 1 cipolla (ad averci la Ramata di Montoro…)
  • * Guanciale a cubetti 70 g (o quanto ve ne piace)
  • * 250 g di pasta (michiata o tubetti(
  • * Cubetti di parmigiano
  • * Brodo vegetale q.b.
  • * Sale
  • * Olio evo

Preparazione

1. Tagliare la cipolla molto sottilmente e metterla a soffriggere per (almeno) 10 minuti aggiungere il guanciale, continuare la cottura per un paio di minuti e versare i piselli.

Coprire abbondantemente con brodo vegetale (calcolate che questa stessa acqua servirà anche per cuocere la pasta quindi mettetene un po’ più del solito)e lasciar cuocere almeno mezz’ora/quaranta minuti.

2. Prelevate un paio di mestoli di piselli e metteteli da parte. Buttate la pasta nella stessa pentola di cottura dei piselli (se il liquido di cottura dovesse esaurirsi aggiungete del brodo molto caldo). Nel frattempo frullate i piselli (io li ho passati col minipiemer). A fine cottura della pasta, regolate di sale, aggiungete la purea di piselli e i cubetti di parmigiano. Servite tiepida.

Vini abbinati: Biancolella d'Ischia

2 commenti

  • Giovanni

    (21 marzo 2014 - 21:45)

    Quaranta minuti i piselli freschi? Non sarà un po’ troppo?

  • vincenzo

    (12 aprile 2014 - 09:41)

    e certo anzi sicuramente troppo

I commenti sono chiusi.